Home » NEWS FUORI REGIONE » Solidarietà. L’ACEP assegna tre contributi ad Autori in difficoltà

Solidarietà. L’ACEP assegna tre contributi ad Autori in difficoltà

Roma. Di recente l’ACEP, l’associazione di Autori, Compositori, Artisti Interpreti Esecutori (AIE), Editori e Produttori, ha assegnato tre piccoli contributi ad altrettanti autori in difficoltà.

A dicembre 2014 era stata notizia di questa iniziativa di solidarietà volta ad assegnare due contributi per un totale di mille euro, a favore di Autori e/o Artisti ritrovatisi in condizioni di disagio.

Dopo questo appello, sono arrivati all’ACEP diversi messaggi che segnalavano casi di Autori in difficoltà.

La stessa ACEP ha provveduto a contattare direttamente tali Autori aiutandoli nella compilazione dell’istanza e nell’invio della documentazione richiesta.

In particolare sono stati individuati tre casi di Autori davvero meritevoli di attenzione in base alle loro condizioni di età, salute, reddito e di curriculum professionale.

Dopo un’attenta riflessione il Consiglio Direttivo dell’ACEP  non se l’è sentita di assegnare due contributi, escludendo in questo modo il terzo Autore. Facendosi quindi guidare dallo spirito di solidarietà nei confronti di Autori ed Artisti che, dopo una vita dedicata alla musica e all’arte, oggi si ritrovano purtroppo in condizioni di disagio, è stato deciso di assegnare tre contributi di 350 euro ognuno.

“Avremmo voluto fare di più ma non ci è stato possibile in quanto l’ACEP opera in regime di volontariato e queste iniziative sono poste in essere solo grazie alla generosità dei membri dei nostri organi sociali (ha detto il presidente Alessandro Angridìsano a nome del Consiglio Direttivo dell’ACEP). Non sappiamo se in futuro potremo continuare questa attività solidaristica (ha continuato il presidente Angrisano) ma di sicuro faremo ogni sforzo in tal senso perché siamo convinti che in un momento di crisi come questo e, soprattutto, in un settore come il nostro dove il successo va e viene e dove la figura dell’Autore non è ancora riconosciuta, risulti fondamentale aiutare chi è in difficoltà”.

Riportiamo di seguito un breve e gradito ringraziamento di uno degli autori che ha ricevuto il piccolo contributo.

Febbraio 2015

“Spettabile ACEP, ho ricevuto la vostra comunicazione che mi annunciava l’assegnazione del vostro contributo di solidarietà. Sono veramente felice dentro per questo gesto e vi ringrazio di cuore. Sono commosso per la vostra attenzione nei riguardi di chi, dopo aver contribuito alla cultura musicale di questo paese, oggi versa in situazioni economiche e fisiche di disagio. Grazie per avermi fatto sorridere e riempito di speranza e vi auguro di poter continuare in questa mirabile iniziativa”.

Un Autore, ex-socio SIAE.

A tutti i lettori ricordiamo che l’ACEP (Autori Compositori Editori Produttori) è un’Associazione apolitica, che non persegue fini di lucro e si prefigge di tutelare, sotto l’aspetto giuridico, economico e morale, i diritti e gli interessi professionali dei propri associati Autori, Compositori, Artisti Interpreti Esecutori (AIE), Editori e Produttori che siano titolari di diritti d’autore, diritti connessi al diritto d’autore o diritti di “copia privata” audio o video.

Le principali finalità dell’ACEP sono: aiutare gli associati nelle problematiche attinenti la gestione e l’incasso di ogni loro diritto, rappresentandoli nei confronti di qualsiasi ente, pubblico o privato, nazionale o internazionale; difendere criteri di capillarità, analiticità e trasparenza nell’incasso e nella ripartizione dei diritti d’autore, diritti connessi e diritti di “copia privata” affinché ogni utilizzazione dell’opera dell’ingegno venga giustamente ed equamente remunerata; realizzare iniziative e progetti volti a promuovere lo studio e la diffusione della cultura musicale e della creatività artistica nel paese, con particolare riferimento ai giovani autori, direttamente o collaborando con le istituzioni preposte ed altri enti o associazioni che abbiano analoghe finalità; favorire ed incentivare le utilizzazioni delle opere “dal vivo”, nell’interesse di tutte le categorie rappresentate; promuovere, nei limiti di legge, forme di solidarietà a favore di Autori, Compositori e Artisti, tramite l’utilizzo di risorse proprie o attraverso la gestione di risorse eventualmente erogate da Enti, Casse e Fondi con analoghe finalità; stipulare accordi con altri Enti, Associazioni e categorie industriali, commerciali e sindacali diretti a regolare i rapporti di carattere tecnico, artistico, economico e giuridico che interessino gli associati; informare gli associati sull’attività associativa e sugli aspetti concreti inerenti il loro lavoro.

L’attuale organigramma dell’ACEP è il seguente: presidente Alessandro Angrisano, vicepresidente Vincenzo Barbalarga e segretario Roby Bonizzoni. Consiglieri sono: Luigi Lopez, Massimo Tagliata, Gianni Drudi e Alex Barattini. Fanno parte anche le Edizioni Musicali Benvenuto Edizioni Musicali, MHW Ed. Mus. UNIONE Ed. Mus. ed i produttori discografici Montefeltro Ed. Mus., VocalSound Ed. Mus. e Smilax Publ. Ed. Mus. Il Comitato di Presidenza è composto da Massimo Amore, Manlio Cangelli, Gregorio Mascaro, Pietro Papagni e Roberto Villata; Revisori dei Conti sono Dr. F. Paolo De Gruttola, Renzo Pesaresi e Victor Solaris mentre fanno parte del Collegio dei Probiviri Avv, Enrico Ricci e Luca Ruggero Jacovella.

Per informazioni ed iscrizioni: newsletter@assoacep.com

Nella foto il logo dell’ACEP.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!