Home » ALTRI SPORT » Sofia Goggia ancora la migliore delle azzurre ai Mondiali di Schladming è la grande rivelazione

Sofia Goggia ancora la migliore delle azzurre ai Mondiali di Schladming è la grande rivelazione

Schladming. Non finisce di stupire la ventenne finanziera bergamasca Sofia Goggia, che ai suoi primi campionati del mondo, in corso di svolgimento a Schladming, dopo il brillante quarto posto nel supergigante della gara d’esordio (a podio Maze, Gut e Mancuso), si è piazzata oggi al settimo posto della Supercombinata (a podio Riesch, Maze e Hosp) ed ha chiuso la prova di discesa al sesto.

La gara si è svolta finalmente, a seguito dell’abbassamento della temperatura, su una neve adatta ad ospitare degnamente delle prove iridate. Oltre alla Goggia si sono comportate bene anche le altre azzurre. Dietro alla Goggia, sesta in discesa, sono arrivati anche i buoni piazzamenti di altre due azzurre, con il settimo posto di Daniela Merighetti e l’ottavo di Elena Fanchini.

“Mi sembra di sognare – ha detto Sofia – ho saputo sfruttare una buona forma. Anche oggi per poco non sono arrivata alla medaglia. Sono felice per questi piazzamenti di assoluto livello su una pista sulla quale non avevo ancora avuto modo di gareggiare”.

Sofia Goggia ha mostrato il suo talento fin dalle categorie giovanili ed ora è arrivata a gareggiare con le grandi dello sci. Ma per essere ai mondiali la Goggia dovrà forse rinunciare alla Coppa Europa assoluta, già sfuggitale per poco lo scorso anno. Nessun rimpianto per la Coppa Europa?: “Per ora – dice la Goggia – penso a godermi questi bei momenti. Sono conscia dei miei mezzi e spero sempre di fare bene. Tornerò a gareggiare nel circuito europeo soltanto a marzo, nei giganti di Andalo.  In quel momento vedrò come sarà messa la classifica. Avrò comunque ancora diverse gare a disposizione per recuperare. Ad ogni modo, sono già comunque contenta di aver vinto la Coppa Europa di specialità in discesa, conquistandomi così il posto fisso per la prossima stagione di Coppa del Mondo”.

Prima di tornare alla Coppa Europa comunque l’azzurra conta anche di fare bene in Canada, ai mondiali juniores che inizieranno il 19 febbraio. Tornando alla gara odierna la Goggia ha mostrato di essere un vero talento e che i suoi margini di miglioramento possono ancora essere notevoli. Quanto a coraggio Sofia ne ha tanto. Nella discesa di oggi ha chiuso al sesto posto, a soli 40 centesimi dalla Maze e dalla Fenninger. Per lei si annuncia perciò anche oggi il presagio di un futuro da campionessa.
(Paolo Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!