Genova. Alla guida “Consapevolmente”: parte la riabilitazione di chi si è messo al volante in stato di ebbrezza

Scritto da Redazione Il 26 giugno 2018 @ 15:32 Nella categoria GENOVA,NEWS,PRIMO PIANO

Genova. Educare chi si è messo al volante dopo avere bevuto per ridurre il rischio di ricaderci, con la consapevolezza dei rischi che si corrono e che corrono gli altri. E’ la missione di Consapevolmente, il progetto sperimentale preventivo-riabilitativo a cura dell’associazione Psics, con il patrocinio della regione Liguria, dell’ordine degli avvocati, e quello degli assistenti sociali e degli psicologi.

“Il progetto si propone come strumento preventivo e riabilitativo per i conducenti che abbiano commesso violazioni del codice della strada”, sottolinea Daniela Frisone, coordinatrice del gruppo di lavoro di psicologia del traffico dell’Ordine degli Psicologi della Liguria. “L’obiettivo è di proporre percorsi integrativi ai tradizionali lavori di pubblica utilità, rafforzando una corretta percezione del rischio attraverso l’aumento della consapevolezza dei processi alla base del comportamento alla guida, al fine di ridurre le recidive”.

Dal 2013 al 2018 sono stati circa 2.800 i casi di guida in stato d’ebbrezza senza incidenti e di queste circa 800 guidatori sono stati ammessi alla messa in prova. “Occorre un approccio di tipo educativo con un percorso di presa di coscienza e di percezione del rischio”, ha affermato il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi, intervenendo al convegno. Chi verrà ammesso al progetto dovrà seguire una serie di incontri con psicologi e avvocati, ma anche partecipare a laboratori sulla percezione del rischio, sull’alcol e la guida, lezioni e focus group.
(Lara Calogiuri)


Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/sito/genova-alla-guida-consapevolmente-parte-la-riabilitazione-di-chi-si-e-messo-al-volante-in-stato-di-ebbrezza.html

Copyright © 2007-2019 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'