Home » NEWS, PRIMO PIANO, SAVONA » Albenganese. Sicurezza. Arrestato valbormidese per detenzione stupefacenti

Albenganese. Sicurezza. Arrestato valbormidese per detenzione stupefacenti

Albenga. Era sceso in Riviera, proveniente dalla Val Bormida, per procurarsi una scorta di stupefacente da consumare in parte durante i festeggiamenti di fine anno e, probabilmente, un’altra parte da cedere per rientrare delle spese sostenute.

Fermato dai Carabinieri in una delle strade secondarie che portano verso l’entroterra per gli stringenti controlli anti Covid-19, una certa difficoltà di parola del soggetto ha insospettito i militari della stazione Carabinieri di Borghetto Santo Spirito che hanno deciso di approfondire. Infatti F.L., 40enne valmormidese, già noto per alcuni trascorsi in materia di stupefacenti, celava nel cavo orale ben 6 grammi di cocaina divisa in pallini da 1 grammo cadauno. In tasca aveva alcune centinaia di euro di cui non ha saputo giustificare la provenienza, atteso lo stato di disoccupato. Stupefacente e soldi sono stati sequestrati ed il giovane denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Savona per detenzione ai fini di spaccio di droga.

I servizi anti-Covid non si limitano a verificare il rispetto delle norme in materia di contrasto al contagio virale, ma sono una delle modalità più incisive per operare un controllo efficace del territorio.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2021 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XV - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!