Sistri: nuova circolare per la semplificazione e razionalizzazione

Scritto da Redazione Il 28 gennaio 2014 @ 19:31 Nella categoria BACHECA WEB,IMPERIA

Imperia. La Confartigianato di Imperia informa che il Ministero dell’Ambiente ha diramato la nuova Circolare per la “semplificazione e razionalizzazione del SISTRI”.

I punti salienti della circolare sono:

1- l’obbligo di adesione al sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) per “gli enti e le imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi”.

Per aderire è necessario iscriversi al SISTRI e utilizzare le relative procedure.

2 -La norma non contempla l’obbligo di adesione per i produttori iniziali di rifiuti non pericolosi i quali però possono aderire al SISTRI su base volontaria.

3- l’avvio dell’operatività del SISTRI per i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi è previsto dal 3 marzo 2014.

3- Al fine di garantire il primo mese successivo alla data di avvio dell’operatività del SISTRI, i soggetti coinvolti sono tenuti, oltre che agli adempimenti del SISTRI, anche a compilare i registri di carico e scarico, i formulari di trasporto e a presentare il MUD con riferimento ai rifiuti prodotti e gestiti nell’anno 2013.

Le imprese che sono già iscritte al SISTRI dovranno verificare di essere in possesso della chiavetta USB rilasciata dal Ministero dell’Ambiente e che tutti i dati dell’impresa siano ad oggi corretti. La Confartigianato invita poi le imprese che ancora non si sono iscritte al SISTRI di rivolgersi presso l’associazione per un appuntamento, telefonando al numero 0184/524511 o recandosi direttamente presso la sede in via N. Sauro 36 a Sanremo o inviando  una mail all’indirizzo mani@confartigianatoimperia.it
(C.S.)



Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/sistri-nuova-circolare-per-la-semplificazione-e-razionalizzazione.html

Copyright © 2007-2018 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'