Home » NEWS FUORI REGIONE » Si inaugura sabato 22, il Percorso dei Presepi nel Centro Storico. Dopo la benedizione, caldarroste, vin brulè, pettole e tanta buona musica

Si inaugura sabato 22, il Percorso dei Presepi nel Centro Storico. Dopo la benedizione, caldarroste, vin brulè, pettole e tanta buona musica

Mottola (Ta). Al via da domani, sabato, 22 novembre, la 2^ edizione del Percorso dei Presepi, “Camminiamo verso Betlemme”, a cura dell’associazione socio – culturale “Nativity”, col patrocinio del Comune.

Alle ore 21, dalla zona antistante la parrocchia di “San Pietro Apostolo”, partirà un corteo, preceduto dalla banda “U. Montanaro”, diretta dalla M° Barbara Gigante e formato da amministratori, con in testa il sindaco Luigi Pinto e l’assessore alla Cultura Annamaria Notaristefano, componenti di “Nativity”, Scout Agesci Mottola 1, gruppo folk “Motl la Fnodd” e Pro Loco. Il gruppo raggiungerà il Percorso dei Presepi, nella “Schiavonia”, che, dopo la benedizione, con ingresso da Piazza Plebiscito, sarà ufficialmente aperto al pubblico.

A fine serata, in Largo San Nicola: animazione col gruppo folk “Motl la Fnodd”; caldarroste e vin brulè, offerti dagli Scout; calde pettole, preparate dall’associazione “Nativity”.

Questi i presepi in concorso, per questa seconda edizione: in Via Schiavonia, realizzato da Vito Greco e Giuseppe Caragnano; Via Monti (fam. Mario Infantino, Nicoletta Semeraro e Giovanni Ragno); Piazza Plebiscito (Nicolas Matarrese); Via Monti (fuori concorso, realizzato da Domenico Rossano dell’associazione “Vivere Betlemme” di Statte); Via Adua (Scout Agesci Mottola 1); Via Lemarangi (Alessio Chiulli, Enzo Mastrolonardo ed Antonio Marra); Via Lemarangi (Angelo Filomena); Via Lemarangi (Martino D’Eredità); Via Lemarangi (Giovanni Gnettoli); Vico San Nicola (fuori concorso, di Lorenzo Chiulli); Largo San Nicola (Donato Capurso); Via De Fumis (fuori concorso, di Vito Greco); Largo San Nicola (Francesco Quero); Largo Leonardo Da Vinci (Lorenzo Gravina, Marco Cantore, Antonio Carriero e Leonardo Greco); Largo Leonardo Da Vinci (Domenico Lavarra).

Obiettivo del Concorso? ‹‹Promuovere la realizzazione del presepe – ci spiega il presidente di “Nativity”, Francesco Lapenna -, in termini religiosi, quale momento di riflessione sulla nascita di Cristo e diffondere l’arte presepistica, intesa come strumento per creare vincoli di collaborazione fra i suoi cultori››. Lo scorso anno, a guadagnarsi il podio, furono Martino D’Eredità (1° classificato), Fabio Castellaneta in collaborazione con Oreste Galiberti (2°), Vito Greco, Lorenzo Cantore ed Antonio Carriero (3°).

La festa continua domenica 23: alle ore 20, sempre in Largo San Nicola, allestita dai giovani della Pro Loco, sarà inaugurata la Casa di Babbo Natale, che, per l’intrattenimento dei più piccoli, arriverà in compagnia degli Elfi.

Nella foto, il Percorso dei Presepi dello scorso anno
(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!