Home » MUSICA, SAVONA » Si apre stasera il XIX Percfest Laigueglia con il progetto europeo Sonata di mare

Si apre stasera il XIX Percfest Laigueglia con il progetto europeo Sonata di mare

Laigueglia. Prenderà il via questa sera una edizione del Percfest, che si annuncia davvero memorabile. La manifestazione laiguegliese giunta ormai alla diciannovesima edizione, rappresenta infatti uno dei più importanti appuntamenti jazzistici internazionali e per quanto riguarda le percussioni è addirittura considerata dagli esperti un evento di livello mondiale.

Rosario Bonaccorso, contrabbassista di fama internazionale e direttore artistico del festival dal 1996, ha puntato ancora per l’occasione sul progetto transfrontaliero intitolato “Sonata di Mare-In Mezzo c’è solo.. il Mare” che già dal 2013 è stato diffuso nelle altre regioni con la volontà di rafforzare gli scambi culturali e artistici tra le persone e i territori. Quasi cento gli artisti presenti alla kermesse, alcuni anche impegnati in laboratori e concerti al di là di quelli che si terranno sul palco ufficiale.

“La realizzazione di questo evento – dice Adalberto Guzzinati giornalista e critico musicale- ogni anno ha qualcosa di miracoloso. La rassegna è dedicata alla memoria di Giuseppe Naco Bonaccorso, scomparso in un tragico incidente stradale nel 1996 all’indomani della sua partecipazione alla prima edizione del Festival laiguegliese.

Saranno tutte serate di alto livello ed ognuna rappresenterà davvero un evento speciale e irripetibile, così come è tradizione qui a Laigueglia, grazie all’incontenibile ed inarrestabile direttore artistico della manifestazione Rosario Bonaccorso”. La produzione musicale dedicata alla “ Sonata di mare” racchiude in sé il tema del viaggio e del mare, motivi ispiratori a cui il famoso contrabbassista ideatore del Percfest è legato in modo indissolubile.

Per comporre le suggestive melodie Rosario Bonaccorso si fa ispirare dai suoni e dalle genti di terre lontane, divise solo dal mare, un tempo ostacolo invalicabile, distanza e separazione di popoli, di culture, tuttavia in grado di essere oltrepassato, in un istante, dalla forza della musica.

Si esibiranno straordinari nomi del panorama jazz italiana ed internazionale come Rosalia De Souza, Antonio Carlos Jobim, Paolo Fresu, Jimmy Cobb, Daniele di Bonaventura, Antonello Salis, Stefano “ Cocco”Cantini, Dino Rubino, Enrico Zanisi, Marco Tamburini, Barga Jazz Orchestra, Javier Girotto, Natalino Luis Mangalavite, Pietro Tonolo, Jerome Casalonga, Roberto Taufic e un ensemble di percussionisti, Marco Fadda, Gilson Silveira, Dado Sezzi, Giorgio Palombino, Lorenzo Tucci e l’inossidabile Rosario Bonaccorso. Ma ci sono voci di corridoio che ne danno anche molti altri già esibitisi al Percfest (e sono tanti quelli arcinoti) che assai noti che sranno presenti alla “ kermesse” laiguegliese. Si fanno i nomi di Fabrizio Bosso, Dado Moroni, Max Ionata, Roberto Gatto, Roberto Taufic, Dado Sezzi, Marco Fadda, Gilson Silveira, Giorgio Palombino, Gaspare Pasini, George Cables, Bob Magnusson, Ellade Bandini, Matteo Cammisa, Carl Burnett, Claudio Filippini, Simone Padovani, Nicola Angelucci, Paolo Recchia, Roberto Tarenzi. Barbara Casini, Beppe Fornaroli, Lorenzo Gasperoni.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!