Home » ARTE » Settima Edizione del Festival di Cortometraggio “Vicoli Corti”

Settima Edizione del Festival di Cortometraggio “Vicoli Corti”

Massafra. L’associazione culturale “Il Serraglio” organizza la settima edizione del Festival di Cortometraggi “Vicoli Corti”, concorso nazionale per cortometraggi, che si svolgerà dal 19 al 22 agosto in piazza Santi Medici,  nel centro storico di Massafra (Ta). Il concorso è diviso in tre sezioni:  Sezione Lavoro – premio CGIL (I cortometraggi dovranno avere ad oggetto il lavoro delle donne e il tema delle giovani generazioni “A corto di lavoro”, in quest’ultimo caso, privilegiando il taglio ironico. Gli autori delle opere dovranno ispirarsi alle campagne della CGIL “I lavori delle donne” e “Non+”. Per maggiori dettagli si rimanda ai siti di riferimento: www.ilavoridelledonne.it e www.nonpiu.it); Sezione Diritti Umani – Premio Amnesty International Italia (sezione dedicata al 50° anniversario di Amnesty International; tutti i lavori dovranno ispirarsi e rispettare i principi enunciati nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (http://www.amnesty.it/dichiarazione-universale-diritti-umani-uomo.html). Particolare attenzione verrà data ai lavori aventi ad oggetto temi quali immigrazione e integrazione o uno sguardo particolare per il mondo delle carceri.”) e Sezione Cibo e Biodiversità – premio Fondazione Slow Food per la Biodiversità (I cortometraggi dovranno avere ad oggetto la cultura del cibo, la difesa della biodiversità, la promozione di un’agricoltura sostenibile che valorizzi i saperi tradizionali e i piccoli produttori – Il futuro dei produttori, dei consumatori e della Terra. Gli autori delle opere dovranno ispirarsi alla politica di Slow Food e della sua Fondazione per la Biodiversità Onlus. Per maggiori dettagli si rimanda al sito di riferimento: www.slowfoodfoundation.org).

Il concorso (come comunica  si avvale della collaborazione di Cgil Taranto, Amnesty International -sezione Italia, e della Fondazione Internazionale Slow Food per la Biodiversità. Ogni sezione in concorso è legata alle suddette realtà che contribuiranno, condividendone gli obiettivi, alla realizzazione del Festival. Le tre organizzazioni s’impegnano a sostenere “Vicoli Corti” per la parte relativa ai premi e per la diffusione e promozione, attraverso i propri canali, manifestazioni ed attività, dei lavori vincitori e meritevoli per le relative categorie, previa liberatoria dei registi. Di seguito il regolamento completo del concorso (iscrizione gratuita) al quale sono ammessi cortometraggi, documentari, videoclip musicali, corti di animazione di durata non inferiore a 1 (un) minuto e non superiore a 18 (diciotto) minuti, opere in italiano o in lingua straniera, purché le opere siano sottotitolate in lingua italiana.

Possono partecipare al concorso anche opere già presentate nell’ambito di altre manifestazioni, fatta eccezione per opere proiettate nelle precedenti edizioni di Vicoli Corti. Ogni cortometraggio dovrà essere inviato in duplice copia esclusivamente in formato DVD PAL. Sul supporto e sulla confezione del supporto dovranno essere indicati: titolo dell’opera, cognome e nome del regista e del/i titolare/i dei diritti, durata ed anno di realizzazione.

Il plico dovrà contenere: sinossi dell’opera (in forma dattiloscritta e comunque leggibile), informazioni sui brani utilizzati nel cortometraggio, almeno due foto di scena e una foto dell’autore (su carta fotografica in formato non inferiore a 10 x 15 o su supporto digitale in formato jpg e con risoluzione minima di 300dpi ). Gli organizzatori si riservano di poter utilizzare tali materiali per pubblicizzare l’iniziativa e per la realizzazione editoriale del catalogo.

La scheda di iscrizione dovrà essere compilata in ogni sua parte, pena l’esclusione dal concorso.

Ogni autore potrà presentare 1 (una) opera per sezione. Per la durata del filmato (minimo 1 – massimo 18 minuti) s’intende l’intervallo di tempo che intercorre dalla prima all’ultima immagine (titoli compresi). I lavori inviati non si restituiscono. I plichi vanno inviati per posta a: Associazione Culturale “Il Serraglio”/Vicoli Corti 2011- Via Ciro Menotti 10 – 74016 Massafra (Ta). Le spese di spedizione sono a carico del partecipante. Plichi con tassa a carico del destinatario saranno rifiutati. Il partecipante al concorso dichiara di essere titolare di tutti i diritti d’utilizzo dell’opera, che i contenuti della stessa non violano le leggi in materia di diritto d’autore e che l’opera non contiene contenuti offensivi e diffamatori. Il mittente solleva l’organizzazione del concorso da ogni responsabilità civile o penale per il contenuto del corto proiettato in pubblico.  La partecipazione al concorso ne implica la conoscenza e l’accettazione integrale del regolamento. I lavori dovranno essere spediti entro il 15 giugno 2011. I lavori pervenuti saranno valutati da una apposita Commissione selezionata dagli organizzatori del concorso e composta: da un componente l’associazione, da giornalisti ed esperti del settore. La premiazione ufficiale si terrà nel mese di agosto 2011. A tutti i partecipanti la data sarà comunicata attraverso e-mail, telefono e la pubblicazione sul sito internet www.associazioneilserraglio.it. I vincitori saranno contattati 15 (quindici) giorni prima della serata di premiazione. La commissione assegnerà i seguenti premi. Alla migliore opera sezione CGIL: premio di € 1.000,00 (mille); alla migliore opera sezione AMNESTY: premio di € 1.000,00 (mille); alla migliore opera sezione SLOW FOOD: premio di € 1.000,00 (mille). L’associazione si riserva la possibilità di assegnare eventuali altri premi o menzioni in aggiunta o a completamento di quelli elencati. Il giudizio della commissione è insindacabile. Il concorrente interessato a prender parte al Festival può ottenere informazioni circa le possibilità di vitto e alloggio presso attività convenzionate. Per contati: Web: www.associazioneilserraglio.it – Facebook: Vicoli Corti – Il Serraglio. mail: info@associazioneilserraglio.it .  Direttore organizzativo Vincenzo Madaro (tel. 338252860), direttore artistico Michele Oliva (tel. 3403080253). Ufficio Stampa: Ivano Stellato (tel. 3273439535 – fax: 0998801977). Si precisa a tutti i concorrenti che, se il numero di opere pervenute sarà inferiore a 25 (venticinque), il presente bando e concorso saranno ritenuti nulli. Le opere pervenute verranno comunque proiettate in una manifestazione non competitiva e senza scopo di lucro. I concorrenti verranno  informati via e – mail e tramite comunicati stampa sull’andamento del concorso “Vicoli Corti”. Nella foto una premiazione della precedente edizione.
 (N.B.)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!