Home » ARTE, GENOVA » Sestri Levante. Venerdì 22 agosto il “Barbiere di Siviglia” di VoceAllOpera al Teatro Arena Conchiglia

Sestri Levante. Venerdì 22 agosto il “Barbiere di Siviglia” di VoceAllOpera al Teatro Arena Conchiglia

Sestri Levante. Dopo il successo di critica e pubblico della stagione lirica svoltasi a Milano (col patrocinio del capoluogo lombardo) da dicembre 2013 a maggio 2014, il “Barbiere di Siviglia” di VoceAllOpera approda nel suggestivo scenario di Sestri Levante (Genova) grazie all’impegno di Mattia Muzio, direttore artistico della serata e all’Amministrazione comunale che ha concesso anche il patrocinio all’evento. Di quest’allestimento è stato scritto: “La spiritosa regia di Aliverta garantisce divertimento e risate a gogò” – Andrea Merli su “l’opera”, “Un allestimento divertente e ricco di idee originali” Danilo Boaretto su Operaclick, “Ci viene impartita la lezione che basta una scena in stile Ikea per riportare un Barbiere ricco di trovate e di divertenti personaggi che ammiccano alla vita di oggi” – Gaetano Santangelo su Amadeus.

Il “Barbiere di Siviglia” ideato dall’Associazione VoceAllOpera offre una lettura nuova e divertente di un capolavoro dell’opera buffa. La regia del giovane Gianmaria Aliverta, affiancato da un team di altrettanto giovani collaboratori (scenografi, costumisti, sarti, attrezzisti), si presenta moderna e dinamica: non c’è la pretesa di una ricerca storica nell’allestimento, ma piuttosto la volontà di scovare quanto di moderno è presente nel libretto e nella musica, per richiamare l’attenzione anche dei più giovani. L’allestimento punta quindi ad attualizzare la storia di due giovani innamorati (Rosina e Almaviva) che, con la complicità del factotum Figaro (che per l’occasione sarà un barbiere orientale, come tanti ce ne sono nelle nostre città multietniche), riescono a farsi beffa del vecchio Don Bartolo e di Don Basilio, per coronare il loro amore.

Il capolavoro di Rossini è affidato alle voci del tenore Filippo Pina Castiglioni che impersonerà il Conte d’Almaviva, del soprano Camilla Antonini che vestirà i panni di Rosina e del baritono coreano Matteo Jin, un inedito e colorato barbiere. Fabio Midolo e Nicolò Casi saranno rispettivamente Don Bartolo e Don Basilio, mentre Berta sarà impersonata dalla giovane Maria Savini. L’Orchestra Ensamble Tempo Primo sarà diretta dal maestro Jacopo Riviani.

Le scenografie sono realizzate dai detenuti della falegnameria Legnamée del carcere di Monza e i costumi di scena attraverso un uso massiccio di materiali riciclati. Diffusione dell’opera lirica, spazio ai giovani, attenzione al sociale e all’ambiente, con lo sguardo fisso verso la qualità delle produzioni: queste le carte vincenti dell’Associazione VoceAllOpera.

Allo spettacolo si accede previo tesseramento all’Associazione sul sito www.voceallopera.com
(C.S.)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!