Home » NEWS FUORI REGIONE » Serata finale del Festival della Fisarmonica di Massafra. Spettacolo “Penneddéte de Natéle” e “Premio Sandro Tannoia”

Serata finale del Festival della Fisarmonica di Massafra. Spettacolo “Penneddéte de Natéle” e “Premio Sandro Tannoia”

Massafra. L’edizione 2015 del Festival Internazionale della Fisarmonica Città di Massafra “Terra delle Gravine”, si conclude domani, domenica 22 novembre, presso l’Auditorium Sant’Agostino. L’appuntamento è alle ore 20.00 e si prevede un numeroso pubblico, come nelle precedenti serate con grande soddisfazione, in primis, del direttore artistico M° Antonello Tannoia, presidente dell’Associazione culturale “Agorà”, centro stabile di arte & cultura, organizzatrice della kermesse.

E in questa serata, condotta da Antonio Mappa, l’attenzione viene rivolta anche allo spettacolo “Penneddéte de Natéle” con filastrocche, stornelli, canti di lavoro, proverbi e poesie della tradizione popolare natalizia massafrese.

Nel corso di questa serata ci sarà anche l’attesa consegna del “Premio Alessandro Tannoia”, riconoscimento istituito nel 2003 per ricordare uno degli ideatori e organizzatori del Festival. Ad Alessandro Tannoia, musicista e fisarmonicista massafrese, tra le altre cose, si deve l’istituzione nel Sud Italia del Centro Didattico Musicale Italiano (CDMI) che ha sede a Castelfidardo (An).

Il Premio consiste in un bassorilievo la cui effige è stata ideata dal compianto, designer prof. Nicola Andreace, autore, anche, della scenografia del Festival. Il Premio si articola in tre sezioni: Arte & Cultura, Economia e Solidarietà Sociale.

Negli anni è stato assegnato a quanti, attraverso la loro opera, hanno contribuito alla crescita del territorio locale, provinciale, regionale e nazionale.

Quest’anno ricevono il “Premio Alessandro Tannoia”

per la sezione Arte & Cultura l’Istituto Comprensivo “Edmondo De Amicis”, l’I.I.S.S. “De Ruggieri” e l’Associazione Musicale “S. De Fiori”; per sezione Economia Antonio Dellisanti Editore; per la sezione Solidarietà Sociale. La Diocesi di Castellaneta.

Festival che fin dalla prima serata ha regalato preziosi momenti di arricchimento per tutti” con i concerti del duo flauto-fisarmonica Barbara Miraglia & Antonello Tannoia, del fisarmonicista parmense Corrado Medioli, del campione mondiale di fisarmonica Wladimir Zubitsky e di altri artisti.

Al festival 2015 hanno collaborato l’Amministrazione Comunale (assessorato alla Cultura retto da Antonio Cerbino), la Consulta delle Associazioni e le associazioni culturali: “Segmenti d’Arte”, “La Giostra”, “Amici del Carnevale”, “Il Teatro dei Rioni” e dal Circolo Filatelico “A. Rospo”.

Nel collage fotografico gli artisti Barbara Miraglia, Antonello Tannoia, Corrado Medioli, Wladimir Zubitsky e il bassorilievo “Premio Sandro Tannoia”.

Per informazioni: Associazione culturale “Agorà”- Via S. Spaventa 10 -74016 Massafra (Ta); tel. +39. 3398890822; e-mail: tannoya@alice.it
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!