Seduta Consiliare del 19 luglio a Massafra

Scritto da Redazione Il 21 luglio 2019 @ 21:43 Nella categoria NEWS FUORI REGIONE

Massafra. In apertura di seduta, il sindaco Quarto ha ricordato la recente scomparsa di Mimmo Massaro, il giovane operaio di ArcelorMittal, deceduto tragicamente mentre era al lavoro su una gru spezzatasi in sèguito ad una tromba d’aria; il sindaco, con grande rammarico, ha sottolineato come la morte di Massaro rappresenti una sconfitta per tutti e uno spartiacque tra il “recuperare e non recuperare”, tra passato ILVA e futuro ArcelorMittal.

Il dirigente della ripartizione Servizi Economici e Finanziari, Pietro Lucca, ha relazionato sul punto inerente all’assestamento generale di bilancio e alla salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2019 (punto approvato con 13 voti favorevoli e 2 astenuti), evidenziando che tale atto è necessario per monitorare entrate e uscite, verificando e riscontrando il permanere degli equilibri di bilancio. Le nuove esigenze, soprattutto spese di investimento nel settore dei lavori pubblici, saranno compensate dall’avanzo di amministrazione. Questo, nello specifico, l’utilizzo delle risorse: avanzo vincolato 698.875,68; avanzo non vincolato 846.500,00; avanzo finanziamento investimenti 431.427,00. Il consigliere Bramante è intervenuto evidenziando che l’importante utilizzo delle risorse potrà concretizzare tante iniziative già pianificate sul territorio. Il sindaco Quarto si è soffermato in particolar modo sulla fattibilità di due interventi: sullo Stadio “Italia” (con la messa a norma dell’impianto e la sistemazione del manto erboso sintetico di tipo professionale, atto ad ospitare squadre di alto livello) e per il lungovalle “Niccolò Andria” (che, con il suo progetto in fase di definizione, ridisegnerà il “balcone sullo Ionio”). Ma sono previsti – ha continuato il sindaco – altri importanti interventi come quello al Palazzo De Notaristefani, alla sede municipale di Piazza Garibaldi, al Palazzetto dello Sport; lavori nelle località balneari di Verdemare e Chiatona; completamento dell’impianto sportivo “Io gioco legale” all’interno del plesso scolastico “Andria”. Il consigliere Antonio D’Errico ha espresso soddisfazione per la concretezza degli interventi che si andranno ad eseguire nelle località balneari e all’impiantistica sportiva. In particolare, D’Errico ha chiesto i tempi di realizzazione per gli interventi allo Stadio e al Palazzetto dello Sport. Il sindaco Quarto ha risposto affermando che per il Palazzetto le opere saranno realizzate entro un mese, mentre per lo Stadio si andrà ad effettuare un intervento tampone per rendere fruibile la struttura nell’attesa di concludere l’operazione finanziaria e avviare i lavori che dovrebbero durare circa sei mesi. Si spera che entro il 2020 lo Stadio sia pronto.

Approvata la modifica al Regolamento di Contabilità e il nuovo Regolamento per il Servizio di Economato.

Infine, il consigliere Antonio Ciaurro ha relazionato sui punti (approvati) riguardanti il riconoscimento dei debiti fuori bilancio rinvenienti da: sentenze della Commissione Tributaria Provinciale di Taranto; sentenza del Tribunale di Taranto – Sezione Lavoro; trattamento accessorio a favore di diversi dipendenti dell’Ente.

Ritirati tutti gli altri punti iscritti all’ordine del giorno.
(A. N. F.)




Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/seduta-consiliare-del-19-luglio-a-massafra.html

Copyright © 2007-2019 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'