Home » EVENTI » Scuola in montagna per promuovere la Liguria

Scuola in montagna per promuovere la Liguria


Alassio. Gli studenti dell’Istituto “Giancardi” di Alassio in questi giorni sono a Santa Caterina Valfurva dove stanno realizzando il progetto “Scuola in Montagna”.
Nell’ambito di questa iniziativa didattica, l’Italian Food Riviera Class Expo-Scuola, sta anche promuovendo il basilico DOP della Cooperativa Ortofrutticola di Andora. “I futuri ambasciatori della cucina ligure all’Expo milanese – dicono gli organizzatori – sulle piste della prestigiosa stazione sciistica della Valtellina stanno realizzando, in partnership con il Comune di Andora ed i produttori di basilico DOP della C.o.a. Cooperativa Ortoflorofrutticola Andorese, una bella iniztiva di promozione dei prodotti di eccellenza della nostra Riviera”.
I giovani chef e maitre dell’Alberghiero di Alassio si stanno dunque preparando con passione ed impegno all’ Expo 2015 sulle nevi di Santa Caterina Valfurva : “ Si tratta – ci ha detto la vicepreside Antonella Annitto – di un educational finalizzato alla promozione delle eccellenze della Liguria attraverso attività di marketing e comunicazioni che sono state inserite all’interno di un percorso didattico legato al progetto Scuola in Montagna. La tradizionale settimana di stage della “Scuola in montagna” rappresenta uno dei fiori all’occhiello del nostro Istituto, un’importante opportunità formativa che consente agli studenti la possibilità di vivere un’ esperienza di gestione d’ albergo autonoma, combinata e globale. I ragazzi possono acquisire esperienza di lavoro sul campo, partecipare ad attività sportive non agonistiche, conoscere un nuovo territorio nei suoi aspetti paesaggistici, artistici e culturali”.
L’iniziativa rientra nelle attività di valorizzazione dei prodotti tipici predisposta dall’amministrazione comunale in previsione dell’esposizione universale di Milano 2015 in collaborazione con gli oltre 150 soci C.o.a., coltivat
ori diretti e non, dislocati in tutta la Val Merula e nei paesi limitrofi, e che rappresentano tutti i campi delle produzioni agricole, Orticole, Floricole e Aromatiche, di Basilico D.O.P. di Andora, e d’Olio D.O.P. Il percorso formativo vede  impegnati oltre settanta alunni, coordinati dai
docenti Antonella Annitto, Norberto Andreoni, Concetta Panuccio, Michela Calandruccio, Katiuscia Giuria, Riccardo Giannantonio, Piero Raspino, Nello Simoncini, Maria Elisabetta Corradi, Luca Ansaldo, Flavia Mallamaci, Franca Calissano, Marina Tiro e Franco Laureri, nella gestione dell’Hotel Milano con attività di front e back office, cucina e sala.
Scuola in Montagna è una delle attività didattiche di eccellenza del “Giancardi” giunta alla trentesima edizione. Fra le attività che vengono svolte dai futuri chef, maitre e direttori d’hotel
impegnati ci sono la sicurezza sugli sci, lo studio della
cucina e delle bellezze del territorio, incontri e conferenze
dedicati ai percorsi di raccordo tra materie curriculari e Scuola in Montagna. Il progetto enogastronomico punta anche a coinvolgere, in modo attivo, attraverso i social network, le più importanti strutture ricettive e ristorative, oltre ai tanti
sciatori, stranieri e italiani presenti in Valtellina.
(Paolo Almanzi)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!