Home » EVENTI, SAVONA » Scuola. Delegazione ponentina al convegno di Bologna

Scuola. Delegazione ponentina al convegno di Bologna

Loano. Ci sarà anche una delegazione di insegnanti del Ponente savonese a Bologna nel prossimo fine settimana per partecipare al Convegno: “Nuovi insegnanti e nuove scuole che crescono”.

Da Loano partirà infatti il gruppo ligure più nutrito: si tratta di una dozzina di docenti dell’ istituto secondario superiore “Falcone” desiderosi di aggiornarsi sulle ultime novità pedagogiche. Dalla Liguria saranno numerosi docenti, dirigenti, educatori ed operatori che parteciperanno al convegno, organizzato in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dal 12 al 13 ottobre. L’evento è stato messo in cantiere da “Diesse” il Centro per la formazione e l’aggiornamento “Le botteghe dell’insegnare”.

L’iniziativa didattica è stata promossa con il patrocinio dell’ Ufficio scolastico regionale per l’Emilia Romagna, dell’Istituto Nazionale di documentazione innovazione e ricerca educativa Indire, dall’Invalsi, con la sponsorizzazione della BCC (Credito Cooperativo dell’Emilia Romagna), della Conf Commercio e da altri enti privati. I partecipanti apriranno i lavori alle ore 10 e 30 di sabato al Savoia Hotel Regency di Bologna: interverranno numerosi ed importanti docenti fra i quali Charles Glenn, dell’ Università di Boston e Rose Busingye, dell’Università di Kampala in Uganda.

“Obiettivo del convegno – dicono gli organizzatori – è soprattutto quello di offrire al mondo della scuola italiana il contributo dell’associazione DS che si rivolge con i suoi esperti a dirigenti ed insegnanti”. Il convegno proporrà una ventina di Laboratori dedicati fra gli altri all’Infanzia, al Lavoro, alla Religione Cattolica, alla Scienza, ad Arte, Matematica, Storia, alla Docimologia e Valutazione, a Inglese, Filosofia, Latino, Italiano, ad Incontri con gli autori, alla Governance delle scuole.

Ad aderire al convegno bolognese, valido quale corso di aggiornamento per docenti e dirigenti di ogni ordine e grado, ci saranno anche insegnanti, direttori didattici e presidi delle scuole elementari, medie e superiori del comprensorio ingauno da Andora a Pietra Ligure, ai quali i rispettivi dirigenti concederanno l’esonero dal servizio, come previsto dalla Direzione generale per il personale scolastico.
(Adalberto Guzzinati)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!