Home » PRIMO PIANO » Scandalo delle Cinque Terre: sarà ascoltato anche il ministro Brunetta

Scandalo delle Cinque Terre: sarà ascoltato anche il ministro Brunetta

Anche il ministro per la Pubblica amministrazione e l’innovazione Renato Brunetta, pur non essendo indagato, è  tra le persone che saranno ascoltate dai magistrati di La Spezia come persona informata dei fatti. Nella giornata di oggi è prevista la perizia medica su Franco Bonanini, l’ex presidente del Parco, accusato dai magistrati della presunta organizzazione a delinquere.
Bonanini, un anno fa, era stato sottoposto a trapianto di fegato, e secondo i suoi difensori il suo stato di salute non è  compatibili con il regime carcerario. Intanto il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo ha nominato commissario del Parco delle Cinque Terre il dottor Aldo Cosentino, già direttore generale del ministero dell’Ambiente.


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!