Home » LA POSTA, SAVONA » Savona. Vorrei segnalarvi un fatto accaduto…

Savona. Vorrei segnalarvi un fatto accaduto…

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del signor F.M. pervenuta alla redazione di Liguria 2000 News tramite mail.

Vi scrivo per segnalarvi e raccontarvi un fatto accaduto sabato scorso a Savona.
Un uomo di 87 anni a cui piace moltissimo il mare, dopo 5 mesi di degenza in ospedale tra la vita e la morte, decide con la figlia e il genero di andare regolarmente al mare il sabato. Un nonno autosufficiente affetto da urostomia vescicale e varie lesioni permanenti riportate in un incidente stradale su strisce pedonali (finito su tutte le testate giornalistiche e televisive –  Torino, 30 gennaio 2016 “Corso Peschiera, anziano investito da un’auto pirata“);
lo stesso uomo che è stato investito 6 mesi fa a Torino da un’auto pirata, ieri sabato 30 luglio in un bar di un complesso balneare di Savona, è stata aggredita verbalmente la figlia, dai titolari del complesso balneare, dicendole che loro non fanno da balia a nessuno e che vogliono il tavolo libero, dando anche un altro futile motivo: troppe responsabilità avere un anziano lì.

Ai baristi non è stato chiesto niente (solo di fare il loro lavoro, ma sarebbe meglio cambiarlo) ne d’interagire con il nonno, ne di guardarlo, l’unica cosa che gli era stata chiesta se avesse potuto recare problemi lì, in quell’angolino seduto tranquillo, solo con la vista del mare, con la visita ininterrotta della figlia e del genero ogni 20/30 minuti. Un anziano che consumava regolarmente, l’unico male di questo 87enne è l’essere incline alla gentilezza e alla generosità, dopo aver avuto il dono di Dio per rimanere ancora qui fra noi.

Mi rendo conto che non è facile fare una denuncia, dove chi accusa, rischia addirittura di essere denunciato a sua volta per diffamazione, questo anche per l’indifferenza, la non partecipazione, freddezza e insensibilità della gente. Certo non ci sono state violenze materiali, ma quelle psicologiche, morali e civili sì, dove a farne le spese spesso come in questo caso sono persone rese vulnerabili dalle proprie deficienze e ritrovarsi a vivere situazioni di sofferenza e terribile sconforto: la risposta che ci vuole in questi casi è un ascolto empatico ma anche forte per chi vuol sentire.

Rimango a disposizione per ogni e qualsiasi info. Con viva cordialità,
F.M.


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!