Home » BACHECA WEB, SAVONA » Savona. Tartarughe “spiaggiate” a Zinola

Savona. Tartarughe “spiaggiate” a Zinola

Savona. Dopo la tartaruga trovata la scorsa settimana sulla spiaggia di Zinola (SV) tra i cumuli di legname scaricati in mare dall’alluvione dei torrenti genovesi, altri quattro rettili sono stati recuperati dai volontari della Protezione Animali, sempre sulle spiagge della zona; si tratta probabilmente di soggetti anch’essi sopravvissuti alle piene genovesi e trasportati sulla costa dalle correnti marine.

Appartenenti alla specie cosiddetta “orecchie gialle” per la colorazione caratteristica dei padiglioni auricolari,  ne sono state trovate due a Vado Ligure, una a Varazze ed un’altra ancora a Zinola; erano solo molto affamate e le cure dei volontari a base di mangimi specifici le hanno finalmente  saziate; ora attendono di essere adottate, possibilmente in un bel laghetto ospitale: si potranno vedere presso la sede Enpa di via Cavour a Savona, da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, telefono 019 824735.

Sono animali originari del sud degli Stati Uniti, purtroppo ancora di libera vendita malgrado gli appelli dell’Enpa di proibirla; ciò per evitare che, dopo l’entusiasmo per il piccolo giocattolo vivente, comprato con leggerezza per la gioia dei figli, crescendo diventi ingombrante e finisca spesso abbandonato nei torrenti liguri, dove o muore in un ambiente troppo diverso dal suo o, raramente, sopravvive miseramente uccidendo la fauna selvatica autoctona.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!