Home » BACHECA WEB, SAVONA » Savona. Passeggero clandestino

Savona. Passeggero clandestino

Savona. I liguri anziani lo chiamavano l’uccello del freddo e la sua comparsa era il sicuro preludio dell’autunno; ma lui è arrivato in treno, sfruttando i mezzi moderni.

E’ accaduto ad un bellissimo pettirosso che, forse per la nottata più fresca, è andato a rifugiarsi, non si a quale fermata, su una carrozza di un convoglio proveniente da Ventimiglia; notato da alcuni passeggeri è stato raccolto e consegnato al personale ferroviario della stazione di Savona, dove è stato preso in cura dai volontari della Protezione Animali; dopo qualche giorno di alimentazione e riposo verrà rimesso in libertà.

Sono quasi milleseicento gli animali selvatici feriti o in difficoltà soccorsi quest’anno dai volontari dell’Enpa,  che sperano che Provincia e Regione si facciano carico del recupero e della cura della fauna selvatica ferita o in difficoltà, essendo un loro preciso compito istituzionale; e  mettano a disposizione dell’associazione, che non ha mai ricevuto contributi statali, le risorse economiche per continuare l’attività o, meglio ancora, organizzino un servizio apposito.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!