Home » LA POSTA, POLITICA, PRIMO PIANO, SAVONA » Savona, nomina Autorità Portuale: lettera al presidente Burlando

Savona, nomina Autorità Portuale: lettera al presidente Burlando

Savona. Il Comitato Organizzatore della ”Festa del Mare”, Quartiere Fornaci di Savona e l’Associazione “A Maina de Zinoa” , Quartiere Zinola di Savona, attraverso l’attività pluridecennale dei diversi soggetti che ne fanno parte, hanno potuto constatare, più di una volta, l’insorgere di incomprensioni e difficoltà gestionale  con l’Autorità Portuale di Savona e Vado.

Il rapporto tra mondo dell’associazionismo e Autorità Portuale dovrebbe essere rivolto al conseguimento di risultati sempre migliori attraverso il coinvolgimento e la partecipazione di cittadini come noi che hanno come unico obiettivo quello di sfruttare il bene comune naturale degli arenili attraverso iniziative organizzate, sempre più spesso gratuitamente, su un territorio la cui gestione è delegata all’Autorità Portuale stessa, su quello stesso territorio che, ahimè, in questi  anni non è mai appartenuto veramente ai savonesi. Per questo motivo, Comitato e Associazione hanno più volte auspicato il passaggio di competenze in materia demaniale dall’Autorità Portuale al Comune come peraltro avviene nella maggior parte delle realtà del nostro paese.

Egregio Presidente, i cittadini dei quattro comuni  interessati ( Albisola, Bergeggi, Savona e Vado ) attraverso i loro Sindaci, democraticamente eletti, hanno indicato unanimemente, come candidato alla carica di presidente della Autorità Portuale Savona-Vado, il nome del Vice Sindaco di Savona avv. Paolo Gaggero.

Comitato e Associazione hanno amaramente preso atto di come, a livello centrale, sia stata completamente disattesa l’espressione del territorio.

Egregio Presidente, Comitato e Associazione non intendono in alcuna maniera mettere in dubbio le qualità dell’Ammiraglio Angrisano, riconosciuto come uomo di grande esperienza nella gestione del governo delle leggi e procedure portuali, contestiamo unicamente, come già accennato, la metodologia della scelta.

Comitato e Associazione non vogliono di certo sottovalutare l’importanza delle molteplici attività portuali, che anzi vanno seguite con la massima attenzione e competenza, mantenendo i traffici in essere e attirandone ulteriori, incrementando l’efficienza  ampliando l’offerta, affinché le attività delle compagnie marittime crescano sempre più, per ottenere sviluppo economico e nuove prospettive di lavoro da offrire ai nostri giovani, troppo spesso obbligati a cercare un’occupazione fuori Regione se non all’estero.

Noi per questo pensiamo sia venuto ora il momento di tracciare un segnale di forte cambiamento e per questo auspichiamo in un riordino delle attività portuali e nel passaggio di competenze per le spiagge da Autorità Portuale a gestione comunale e che lo stesso avvenga per le passeggiate e altri settori di territorio savonese, attraverso il coinvolgimento attivo della cittadinanza e la condivisione di scelte e progetti.

E’ quindi per noi evidente come con una nomina suggerita dalla gestione uscente dell’Autorità Portuale questo non potrà mai avvenire, e i savonesi se ciò si verificasse avranno incassato un’altra sconfitta.

Per quanto sopra esposto consideriamo e ribadiamo auspicabile la nomina del Vice Sindaco avv. Paolo Gaggero .

Per tutti questi motivi, Presidente Burlando, La invitiamo a sostenere ulteriormente tale candidatura.

Con ossequi

Il Comitato Organizzatore della Festa del Mare

Associazione A Maina de Zinoa

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!