Home » MUSICA, SAVONA » Savona. L’Opera Giocosa omaggia Giuseppe Verdi e prosegue nel rilancio di Donizetti

Savona. L’Opera Giocosa omaggia Giuseppe Verdi e prosegue nel rilancio di Donizetti

Savona. Per celebrare degnamente il bicentenario della nascita del grande musicista ottocentesco il Teatro dell’ Opera Giocosa di Savona ha pensato di mettere nel cartellone estivo due delle più significative opere di Giuseppe Verdi (“Un Ballo in maschera” e “Rigoletto”) , mentre l’evento clou della stagione al Chiabrera sarà invece rappresentato dalla prima mondiale del melodramma “Il Furioso all’isola di Santo Domingo” di Gaetano Donizetti.

Ad aprire la stagione alla Fortezza del Priamàr sarà “Un ballo in maschera”, opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Antonio Somma, in scena venerdì 21 giugno (alle ore 21 e 15), coproduzione del Teatro Sociale di Rovigo, Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti e Teatro dell’Opera Giocosa – ONLUS di Savona. Il secondo appuntamento lirico in cartellone sarà rappresentato da “Rigoletto”, opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, in scena giovedì 4 luglio (alle ore 21 e 15), coproduzione Fondazione Teatro Carlo Felice e Teatro dell’Opera Giocosa.

Questo titolo sigla, per il secondo anno consecutivo, la fattiva collaborazione della Giocosa con il teatro genovese, in una proficua sinergia per la diffusione della cultura sul territorio regionale. Le repliche sono in programma sabato 6 e martedì 9 luglio, sempre alle ore 21 e 15. Completano il cartellone gli appuntamenti sinfonici. Venerdì 12 luglio (ore 21 e 30), “Augelletti che cantate”, concerto di musica antica con l’Ensemble Barocco di Napoli: solisti Maria Grazia Schiavo (soprano) e Tommaso Rossi (flauto). Musiche di Scarlatti, Händel, Vivaldi.

Chiuderà la stagione estiva mercoledì 24 luglio (alle ore 21 e 30) un concerto dell’Orchestra della Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova. Musiche di Schumann. Accanto ai titoli del cartellone vanno segnalati anche gli importanti eventi collaterali. Un “prima della prima” speciale, venerdì 21 giugno, “Giornata Europea della Musica” : alle ore 19, nel Piazzale del Maschio al Priamàr. “Intrighi politici e amorosi di Verdi” sarà una conferenza di Sergio Cofferati. Serata brillante anche sabato 6 luglio (ore 19): il regista Marco Sciaccaluga ed il musicologo Roberto Iovino presenteranno il loro libro “Verdi e Shakespeare”. Sarà un dialogo fra grandi personaggi, che chiacchierando davanti al pubblico, metteranno a confronto i capolavori di due grandi protagonisti del teatro di prosa e di quello musicale.

Al Teatro Chiabrera di Savona la stagione autunnale aprirà con “Il Furioso all’isola di San Domingo”, melodramma in due atti di Gaetano Donizetti su libretto di Jacopo Ferretti, in scena domenica 20 ottobre (alle ore 15 e 30). Regia di Francesco Esposito, progetto scenografico originale di Lele Luzzati riordinato da Michele Olcese, direttore Giovanni Di Stefano. Orchestra e Coro Bergamo Musica Festival. Prima Mondiale della nuova versione critica della Fondazione Donizetti di Bergamo a cura di Maria Chiara Bertieri e delle realizzazioni sceniche di Lele Luzzati. Coproduzione e nuovo allestimento Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti, Teatro dell’Opera Giocosa, Teatro Luciano Pavarotti di Modena, Teatro Sociale di  Rovigo e Teatro Municipale di Piacenza. Giovedì 31 ottobre ( alle ore 18) è in programma “Telecamere su…Verdi”: si tratta di un “talk show televisivo tra parole e musica”, con un ospite d’eccezione: il sommo Cigno di Busseto!

In scena uno spettacolo di Roberto Iovino ed Andrea Nicolini. Coproduzione della Fondazione Teatro Carlo Felice e del Gruppo Promozione Musicale Golfo del Tigullio. A chiudere la stagione sarà sabato 7 dicembre (alle ore 20 e 30 ) il soprano Anna Caterina Antonacci accompagnata al pianoforte da Donald Sulzen. Musiche di Wagner, Hahn, Cilea, Respighi, Mascagni, Pizzetti, Refice, Tosti. Per prenotare i biglietti è possibile rivolgersi al Teatro Comunale Chiabrera, dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19.

Sarà possibile acquistare anche il biglietto presso la Fortezza del Priamàr un’ora prima dello spettacolo e direttamente on line sul sito www.operagiocosa.it. Per avere maggiori informazioni, è possible telefonare al numero 019 8485974 oppure al numero 366 6726682. Dallo scorso anno è stata anche attivata l’ Opzione Last Minute. Mezz’ora prima dello spettacolo si potrà acquistare il biglietto ridotto al 50% del prezzo intero di vendita. Il numero dei biglietti a disposizione e l’ubicazione del posto a sedere sono a discrezione del Teatro. Il biglietto last minute è disponibile esclusivamente nelle sere di spettacolo presso lo sportello situato all’interno della Fortezza del Priamàr.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!