Home » ALTRI SPORT, SAVONA » Savona. Le premiazioni a fine stagione per il ciclismo savonese

Savona. Le premiazioni a fine stagione per il ciclismo savonese

Savona. Targhe, riconoscimenti e premi a Savona sono stati consegnati, nel Salone delle Esposizioni del Palazzo della Provincia a Savona, agli atleti ed alle società protagonisti della stagione ciclistica 2018.

L’Assemblea Annuale della F.C.I. di Savona, che è stata presieduta dal segretario provinciale Fci Piero Zangani, ha visto anche la presenza del CT della nazionale Italiana del Mtbike Mirko Celestino e di tutte le società e realtà agonistiche ed amatoriali provinciali.

Lunga la lista dei premiati fra i quali spiccavano le stelle mondiali Gloria Scarsi e Samuele Manfredi, due scoperte del benemerito UC Alassio della famiglia Gaibisso, che oggi sono arrivati ai vertici del ciclismo internazionale nella categoria degli juniores. Gloria e Samuele saranno proprio oggi premiati da Renato Di Rocco a Milano nella festa della FCI al CityLife Shopping District. Al prestigioso “Giro d’onore” saranno premiati insieme ad una ottantina di altri atleti che, con la maglia azzurra della nazionale, hanno conquistato titoli mondiali ed europei, o podi nei più importanti appuntamenti stagionali.

Tornando alla premiazione savonese, sono stati premiati anche Carlo Cortesi (Quiliano Bike) vice campione europeo MTBike Team Realy Under 15; Diego Caviglia (Ucla Pacan Bagutti Laigueglia) campione italiano Mtbike Allievi secondo anno; Simona Massaro (Bicistore Carcare), plurivincitrice (14 successi nel 2018 a livello regionale) e campionessa italiana della montagna, nella categoria Donne 2; Michele Piras (Marchisio Millesimo) campione italiano Mtbike Master1. Ed ancora: Gaia Gasperini (Ucla Laigueglia), Carlo Cortesi (Quiliano Bike) e Giampaolo Codebò, vice campioni italiani rispettivamente fra le Esordienti Primo anno, gli Esordienti secondo anno ed i Master 3.

Fra le società il risultato più eclatante è stato quello ottenuto dell’Ucla Laigueglia di Alessandro Saccu, piazzatasi seconda nel Campionati italiani giovanili di società.

Altri premiati Giulia Bertoni (Ucla) terza al campionato italiano fra le Junior. A livello nazionale, durante il Meeting giovanissimi di Andalo, si sono distinti per l’ As Andora Irma Siri, Emanuele Giordano, Matteo Gabelloni e Pietro Lupo; per il Quiliano Bike Cecilia Carzolio, Simone Tentori, Fabio Perata, Riccardo Francin, Michela Cont e Simone Bonomini; per l’ Ucla Daniele Aurame, Andrea Ricci, Maya Scianda e Jacopo Putaggio.

Premiate le società di fuori strada Quiliano, Ucla, AS Andora, Calice Bike, Andora Race, Marchisio ed Uc Alassio. Altri riconoscimenti per l’attività su strada e su pista all’ UC Alassio, As Andora, Ucla Laigueglia, Loano Cicli Anselmo, Marchisio, Come Airohon, Garlenda, Calice, Esperi Alassio, Andora Rce, Quiliano, Soul Cycles e Ponente Ligure. Infine in campo cicloamatoriale tante vittorie e titolo provinciale per l’ Ortovero di Maurizio Tarello, premiato con le altre società protagoniste in questo settore nella stagione appena conclusasi: Dlf Albenga, Bicistore, Ucla Laigueglia, Calice Ligure, Alassio, Albenga, Goodbike ed AndoraRace.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!