Home » CULTURA, PRIMO PIANO, SAVONA » Savona. Incontro dei giovani savonesi con lo scrittore Solera

Savona. Incontro dei giovani savonesi con lo scrittore Solera

Savona. Venerdì 19 settembre, l’aula magna del Liceo Artistico e Classico di Savona è gremita di studenti del Classico-Linguistico, Artistico, Geometri. Elisa Arecco, una brillante studentessa del Liceo Classico, intervista Gianluca Solera, autore di “Riscatto Mediterraneo”, volume edito da Nuova Dimensione.
Le domande sono serrate. Solera, che ha vissuto in Egitto fino a due mesi fa e ha visto con i suoi occhi l’inizio della rivoluzione e anche ciò che è successo dopo, racconta ai ragazzi savonesi dei  protagonisti del suo libro, giovani che ha incontrato in Egitto a chiedere lavoro, libertà, giustizia sociale, proprio come reclamano a Madrid o ad Atene.

Gli studenti che affollano l’aula magna non sanno ancora quanto si stia peggio in molti altri paesi del mondo, dove non c’è cibo sufficiente, si patiscono torture, uccisioni, dittature, guerre…

Tuttavia, per ognuno di noi, sono drammatiche le nostre sofferenze.

Anche qui, i giovani hanno le loro difficoltà: spesso li affliggono disagi di famiglie disgregate, di indifferenza parentale, si sentono derubati del futuro perché sanno che, anche studiando, forse, non troveranno lavoro e continueranno a pesare, per anni, sui genitori o sui nonni.

Ma Solera parla di “coraggio”, di sentirsi, anche se diversi per religione o cultura, parte di un’onda di cambiamento, di progresso vero, di un contagio, perché lo stare insieme non ha prezzo, neppure sotto il coprifuoco.

La mattinata si conclude quasi con dispiacere, quando suona la campana dell’uscita da scuola.

Nel pomeriggio, alle 18, presso la Libreria Feltrinelli, lo scrittore è intervistato, invece, dalla giornalista Silvia Campese.

Così Solera spiega della sua permanenza in Palestina, dove ha imparato, insieme all’arabo, a guardare le cose in modo diverso. Perché il titolo del libro “Riscatto mediterraneo”? Perché la regione intorno a questo mare che, fino alla scoperta dell’America, è  stata il centro del mondo, deve tornare a essere protagonista, deve riscattarsi. Invece di considerare il mare una frontiera, bisogna cambiare il punto di vista, invece di rappresentarlo come separazione tra paesi sviluppati e non sviluppati, illuministi o preilluministi, si può vederlo come un unico bacino da unire, sul quale puntare tutti insieme, anche per nuove opportunità di lavoro, in una contaminazione che viene dal nostro passato.

Solera ricorda che una volta si diceva “morte ai terroni”, ora, però, si dice “morte agli arabi, agli immigrati, ecc.”.  Il razzismo ha sempre fatto parte dei meccanismi di potere: ci è sempre stato suggerito qualcuno su cui addossare tutte le colpe.

Eppure, il bacino del Meditterraneo ha 400 milioni di abitanti, possiede il 70% del patrimonio artistico del mondo… Si dovrebbe allora ripensare la cittadinanza, abolendo visti e frontiere. Questo progetto di civiltà e sviluppo potrebbe metterlo in pratica solo un gruppo transnazionale di cittadini: bisognerebbe aprire un dibattito, proporre un referendum su questo tema, ridare speranza, voglia di vivere, futuro, anche ai nostri giovani che li hanno persi. Lo scambio è dare e ricevere e noi possiamo ricevere molto dalle persone che scelgono di attraversare il mare: esse hanno tanto coraggio, come chi va senza rimpianti davanti alle cariche della polizia, sapendo che potrebbe morire o perdere gli occhi, come è successo ad alcuni protagonisti del libro di Solera.

Le donne velate? Che importa? Quello che conta è il cervello che c’è sotto: ci sono attiviste portatrici di valori di liberazione velate e altre non velate. Conta ciò che si pensa e se si è utili nella società, come dappertutto.
(Renata Rusca Zargar)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!