Home » BACHECA WEB, PRIMO PIANO, SAVONA » Savona. Il pensiero dell’Enpa sui circhi con animali

Savona. Il pensiero dell’Enpa sui circhi con animali

Savona. Apre gli spettacoli domani a Savona il circo Bellucci, al quale il Comune ha concesso il permesso di esibizione con animali; ed un altro circo con animali arriva ad Albenga.

Il circo è uno spettacolo meraviglioso, per i giocolieri ed i trapezisti, i saltimbanchi ed i clown; ma non per i domatori, che usano leoni e tigri, elefanti e zebre, in esercizi e ambienti estranei alla loro natura; andarli a vedere significa accettare le condizioni in cui questi animali sono detenuti e trattati; molto meno, perpetrato a danno di un cane,  farebbe inorridire ogni entusiasta spettatore del circo. Nella provincia di Savona il divieto di impiegare animali in spettacoli  vige, a mezzo di specifica ordinanza elaborata e proposta dalla Protezione Animali ad Alassio, Albisola Superiore, Celle, Loano, Noli, Piana Crixia,  Pietra Ligure, Quiliano, Stella e Toirano; presso tutti i Comuni l’Enpa ha inoltre presentato da tempo un Regolamento Comunale per la tutela degli animali che contiene precise disposizioni in materia, già in vigore a Urbe, Stella, Cosseria, Spotorno e Boissano.

A Savona l’Enpa ha ripetutamente proposto di emanare tali norme, per impedire l’accesso ai circhi con animali, finora senza esito; ha inoltre chiesto alle scuole di non portare gli scolari al circo ed estende l’invito ad ogni genitore. Sarà infatti solo l’assenza di spettatori che indurrà i circhi a non tenere animali e lo Stato a negare gli ingenti contributi che ora fornisce loro.

Un gruppo indipendente di animalisti spontanei, con l’appoggio esterno dell’Enpa, organizzerà un presidio davanti al circo domenica 24 e 1° dicembre, dalle 14 alle 18, distribuendo materiale esplicativo di denuncia; la partecipazione è gradita.

A chi si lamenta della posizione dell’Enpa e dei Comuni amici degli animali sfruttati nei circhi l’associazione ricorda i frequenti documentari televisivi che illustrano la loro vita con immagini e spiegazioni esaurienti e che dimostrano, a chi ha un minimo di sensibilità, che i leoni non amano saltare nel cerchio di fuoco, gli elefanti non viaggiano contenti in gabbia lungo le autostrade europee e gli ippopotami vivono nei fiumi africani, non in un vasche da bagno con le sbarre; e che osservarli in tali condizioni è diseducativo ed egoistico.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!