Home » LA POSTA, SAVONA » Savona. I soldi dei cacciatori

Savona. I soldi dei cacciatori

Gentile redazione,

In una sua recente dichiarazione l’assessore provinciale alla caccia Ripamonti dichiara che i costi del ripopolamento della selvaggina se li pagano i cacciatori. Se facesse l’assessore di tutti e non dei soli cacciatori potrebbe invece dire la verità. I cacciatori infatti pagano una tassa per appropriarsi di un bene pubblico quale è la fauna selvatica. Il fatto poi che questi soldi, invece di essere utilizzati per la comunità, alla stregua di tutte le altre tasse, ritornino ai cacciatori sotto forma di acquisto di altri animali da ammazzare, è una vergogna tutta italiana. Sono soldi talmente blindati che poi, vergogna su vergogna, non ne viene destinato neppure un centesimo per il soccorso e la cura degli animali selvatici feriti e in difficoltà!

Grazie.

Mario e Giuseppina C., Franco A., Enrica S., Elena e Paolo B..


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!