Home » NEWS, PRIMO PIANO, SAVONA » Savona. G.d.F. sequestra 404 chili di hashish, arrestato un camionista ucraino

Savona. G.d.F. sequestra 404 chili di hashish, arrestato un camionista ucraino

Savona. Questa mattina i finanzieri del gruppo di Savona nel corso di un ordinario servizio di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, hanno sottoposto ad ispezione, nei pressi del porto di Savona, un autoarticolato con targa spagnola, condotto da un cittadino ucraino residente in Spagna.

L’ispezione, condotta con l’ausilio di un’unità cinofila, ha consentito di rinvenire, occultati fra i pallets trasportati dal mezzo, dodici pacchi ed un sacco contenenti complessivamente 404,74 chilogrammi di hashish.

La droga è stata sequestrata e l’autista del mezzo arrestato e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

L’autoarticolato, proveniente da Valencia, era appena sbarcato dalla motonave Eurocargo Cagliari.

La Guardia di Finanza  ritiene che destinazione della droga fossero le grandi città del Nord-Italia e sta lavorando per individuare i clienti finali.

Una parte del carico è stato confezionato in “ovuli”, plastificati, e già pronti per la vendita (circa 10 grammi cadauno) e la distribuzione al dettaglio. questi stessi ovuli risulterebbero di pregiata qualità con principio attivo superiore al normale, come se fossero una “prelibatezza” per clienti destinatari particolari o di riguardo.

Insieme allo stupefacente il camionista conservava altri prodotti spagnoli di alta qualità cioè dieci prosciutti destinati quale regalo allo stesso acquirente dell’hashish.

Il valore al dettaglio dello stupefacente ammonta a circa due milioni di euro.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!