Home » EVENTI, SAVONA » Savona. Domani incontro formativo alla Camera di Commercio per le imprese che vogliono esportare

Savona. Domani incontro formativo alla Camera di Commercio per le imprese che vogliono esportare

Savona. Internazionalizzarsi, ovvero diventare un’azienda esportatrice, è un passaggio ormai  obbligato anche per le piccole medie imprese, che devono emanciparsi dal mercato locale per sviluppare il proprio business in un’ottica globale, con una visione aziendale che implica l’accettazione di una sfida internazionale, con tutte le sue conseguenze, sia positive sia negative. Con la consapevolezza che internazionalizzare la propria impresa rappresenta il sostegno più solido per garantirsi il futuro.

Lungo questo percorso si muove la giornata formativa per le imprese esportatrici che  la Camera di Commercio di Savona ha in programma per domani, martedì 12 marzo, nella Sala Magnano di Palazzo Lamba Doria (ore 15). Non si può esportare senza avere un progetto strutturato che non lasci nulla all’improvvisazione e che affronti i complessi problemi da risolvere. Tra questi ci sono adempimenti, come quelli dell’origine delle merci e doganali che sono indispensabili per supportare le vendite e tutelarsi da rischi e da costi aggiuntivi.

“L’origine e la classificazione delle merci, la certificazione di origine e la fattura per l’export” sono i tempi al centro dell’incontro di Palazzo Lamba Doria che – introdotto dall’intervento del presidente della Camera di Commercio Luciano Pasquale – avrà come relatore il professore Antonio Bellin, responsabile del Servizio Promozione e Consulenza Estero della Camera di Commercio di Vicenza.

L’intervento, in particolare, sarà incentrato sulle novità 2013 in materia di fatturazione che interessano le operazioni con l’estero: dalla compilazione della fattura al tasso di cambio, dalle operazioni extraterritoriali a quelle intracomunitarie. Adempimenti che variano in relazione alla classificazione delle merci e quindi all’origine dei prodotti, elemento essenziale – assieme alla quantità, quantità e valore dell’operazione doganale – ai fini dell’applicazione dei dazi (preferenziali o non preferenziali) e di altre misure particolari (divieti, contingenti, dazi antidumping, ecc). Nel corso dell’incontro ci sarà anche spazio per domande e chiarimenti.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!