Home » ARTE, PRIMO PIANO, SAVONA » Savona. Amori passioni e capricci per la Giocosa d’estate domani sera si parte al Priamar con la Tosca

Savona. Amori passioni e capricci per la Giocosa d’estate domani sera si parte al Priamar con la Tosca

Savona. Sarà “Tosca” ad aprire domani il cartellone estivo dell’Opera Giocosa di Savona, un dramma lirico in tre atti di Giacomo Puccini su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, che andrà in scena il 20 ed 21 giugno (alle ore 21 e 15, alla Fortezza del Priamar).

La tradizionale stagione estiva dell’ente lirico savonese sarà dunque impostata su amori, passioni, capricci e colpi di scena, temi nodali delle opere di Puccini e Rossini. “La Tosca” che aprirà la stagione è una coproduzione del Teatro Sociale di Rovigo, con il Bassano Opera Festival, il Teatro Verdi di Padova, lo stesso Teatro dell’Opera Giocosa di Savona ed il Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti. Nel cast ci saranno Annalisa Raspagliosi/Tiziana Caruso (Floria Tosca), Krisitan Benedikt/Alberto Profeta (Mario Cavaradossi), Elia Fabbian (Il barone Scarpia), Enrico Rinaldo (Cesare Angelotti), Domenico Colaianni (Il sagrestano), Orfeo Zanetti (Spoletta), Andrea Zanin (Sciarrone), Victor Garcia Sierra (un carceriere), Giovanni Trimurti (un pastore). Regia, scene e costumi di Hugo De Ana ripresi da Giulio Ciabatti.

Sul podio, Fabio Mastrangelo dirigerà l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta. Il Coro Lirico Veneto e Coro Piccoli Cantori di San Bortolo saranno diretti da Dino Zambello e Giorgio Mazzuccato. Seguirà “La Cenerentola”, melodramma giocoso in due atti di Gioachino Rossini su libretto di Jacopo Ferretti, in scena il 15 luglio (in occasione dell’evento “Anteprima Due generazioni insieme a teatro”) alle ore 21 e 15.

Si tratta di una coproduzione del Teatro dell’Opera Giocosa – ONLUS di Savona e del Teatro Sociale di Rovigo. Nel cast Boyd Owen (Don Ramiro), Riccardo Novaro (Dandini), Simone Alaimo (Don Magnifico), Marianna Vinci (Angelina detta Cenerentola), Francesco Verna (Alidoro), Gabriella Costa (Clorinda), Paola Pittaluga (Tisbe). Regia e costumi Francesco Esposito, scene Mauro Tinti. Orchestra Sinfonica di Sanremo, direttore Giovanni Di Stefano; Coro P. Mascagni Di Savona, Maestro del Coro Gianluca Ascheri.

Le repliche sono previste per il 17 e 17 luglio. Alla biglietteria, presso il Teatro Comunale Chiabrera, P.zza Diaz, 2 Savona, si potranno acquistare i biglietti con i seguenti orari:

dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19. Sarà anche possibile acquistare il biglietto presso la Fortezza del Priamàr un’ora prima dello spettacolo e direttamente on line sul sito www.operagiocosa.it

È attivo anche il sistema di vendita Last Minute mezz’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo e applicata sui posti disponibili e non prenotati. Per avere altre

informazioni è possibile telefonare ai numeri 019 8485974 e 366 6726682. Il libretto dell’opera è scaricabile dal sito www.operagiocosa.it
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!