Home » CULTURA, SAVONA » Savona. “Riscatto mediterraneo”, Incontro con l’autore Gianluca Solera venerdì 19 settembre

Savona. “Riscatto mediterraneo”, Incontro con l’autore Gianluca Solera venerdì 19 settembre

Savona. Venerdì 19 settembre alle ore 18, preso la Libreria Feltrinelli, in via Astengo a Savona, verrà presentato il libro di Gianluca Solera “Riscatto mediterraneo” edito da Nuova Dimensione. L’evento è stato organizzato dall’Auser di Savona e dalla Biblioteca di Libromondo di Savona, con il Patrocinio del Comune di Savona. Solera è un personaggio internazionale che ha vissuto e lavorato in vari paesi, sia europei che africani, e parla sette lingue, tra cui arabo e tedesco.

Tra le tante attività, è stato consigliere politico al Parlamento europeo, occupandosi di varie problematiche come i trasporti, la biodiversità, la speculazione immobiliare e molti altri.
Negli ultimi otto anni, è stato il Coordinatore delle Reti della Fondazione Anna Lindh per il dialogo tra le culture, un’istituzione dell’Unione per il Mediterraneo che raccoglie più di quattromila organizzazioni non-governative, fondazioni pubbliche e private, enti locali e imprese. Per questo, ha coordinato una rete di reti nazionali che promuove progetti di scambio e cooperazione tra soggetti di 44 paesi tra Europa e Mediterraneo, gestendo programmi di sostegno finanziario alla società civile e promuovendo campagne di mobilitazione della società civile in situazioni di crisi (es: Believe in Dialogue-Act for Citizenship, dopo le rivoluzioni tunisina e egiziana, o Restore the Trust-Rebuild the Bridges, dopo la penultima guerra di Gaza).

Con il suo contributo, la Fondazione Lindh si è dotata di una strategia che connette il dialogo interculturale con la cultura della democrazia, la diversità sociale e culturale e lo sviluppo sostenibile. In particolare, tra l’altro, ha sostenuto la rete italiana nel suo sviluppo (che è la più numerosa, con 450 membri) e ha incoraggiato progetti pilota della rete italiana con altri paesi (l’ultimo: Lampedusa Step One, su migranti, produzione artistica e documentazione). Ha creato anche il premio Anna Lindh, che viene attribuito ogni anno tramite un referendum tra i membri delle reti nazionali, e che ha avuto tra i suoi vincitori il monastero Mar Musa di Padre Paolo dall’Oglio (2006) e il Teatro Valle Occupato (2012).
Nel libro “Riscatto mediterraneo”, appunto, egli parte dalla Primavera Araba, della quale è stato osservatore, per indagare la situazione dei paesi dell’area mediterranea, Italia compresa.
Solera era già stato a Savona, qualche anno fa, a presentare “Muri, lacrime e za’tar – Storie di vita e voci dalla Palestina”. Quella volta, aveva incontrato gli alunni del Liceo Artistico nella mattinata, anzi, era stata propria un’alunna della scuola, Sara Moretti, a introdurlo. L’esperienza era stata molto positiva tanto che, anche questa volta, l’autore incontrerà gli alunni di varie scuole in mattinata, alle ore 11, nell’aula magna del Liceo Classico-Artistico in via Manzoni.
(Renata Rusca Zargar)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!