Home » PRIMO PIANO » Sanremo, torna in cella Gjeloshi Kin

Sanremo, torna in cella Gjeloshi Kin


Già arrestato dai carabinieri di Sanremo per il possesso di una pericolosa pistola da guerra con matricola abrasa e per detenzione e spaccio di cocaina l’ex buttafuori dei nightclub era stato messo agli arresti domiciliari poche settimane fa. Giusto il tempo per riorganizzarsi e l’uomo, dopo aver malmenato la sua convivente, era evaso ed aveva abbandonato l’Italia per la vicina Mentone… Il richiamo di Sanremo è stato però troppo forte e così il Kin ha trovato rifugio a casa di un amico, a casa di Prevosto Giampaolo, sanremese, classe 1969, che si era organizzato con tanto di telecamere di videosorveglianza per tenere nascosto il suo amico.
Grazie però a fonti informative la latitanza del Kin è durata veramente poco e gli è stato sufficiente mettere piede a Sanremo per essere nuovamente arrestato dai carabinieri e portato questa mattina davanti al giudice per il giudizio per direttissima.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!