Home » EVENTI » Sanremo, Notte Tricolore e concerto al casinò per la Festa dell’Unità d’Italia

Sanremo, Notte Tricolore e concerto al casinò per la Festa dell’Unità d’Italia

Sanremo. Entrano nel vivo le celebrazioni che il Comune di Sanremo ha organizzato per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia e iniziate la settimana scorsa.

«Un programma – come ha spiegato l’Assessore alle Manifestazioni e alla Cultura Giuseppe Di Meco – realizzato con le associazioni culturali cittadine, che hanno collaborato per attuare un calendario di eventi che ricordasse momenti ed episodi del Risorgimento, con particolare riferimento alla nostra riviera».

Il clou, naturalmente sarà la giornata di giovedì 17, preceduto dalla “Notte tricolore”.

Mercoledì 16 alle ore 16.30, presso il Museo Civico di Palazzo Borea d’Olmo, avrà luogo l’iniziativa “La Nuova Italia: radice futura di una nuova Nazione”, in collaborazione con l’U.M.I. (Unione Monarchica Italiana) e il Club “Duca Bacicìn” di Sanremo, conferenza e presentazione del volume del prof. Aldo Alessandro Mola “1800-1858 Le radici della nuova Italia”, con interventi dello stesso Mola, Alesando Sacchi e Luca Fucini.

Dalle ore 21.00 alle 23.00 circa tanta musica con le bande “Paolo Stefano Rambaldi” e “Città di Sanremo”, neo promosse dal Comune “istituzioni cittadine”, che partiranno da due caratteristiche piazze (da San Siro la prima banda e dalla Cassini la seconda), per ritrovarsi in piazza Colombo (ore 22.00), da dove raggiungeranno piazza Mameli e via Escoffier.

Le vetrine del centro cittadino saranno addobbate con decorazioni tricolori e saranno illuminate fino a tarda notte.

«Sarà una serata di allegria – commenta l’Assessore alle Manifestazioni e alla Cultura Giuseppe Di Meco – in collaborazione con le associazioni dei commercianti e delle bande cittadine per coinvolgere grandi e piccini, ricordando l’Unità d’Italia anche con eventi non istituzionali».


La giornata del 17 marzo si articolerà in due momenti: alle ore 10.30 verrà celebrata da S.E. Mons. Vescovo Alberto Maria Careggio e dai parroci la S. Messa nella Concattedrale di San Siro, alla presenza di autorità cittadine civili e militari.

Alle ore 18.00, l’Orchestra Sinfonica terrà un concerto al Teatro del Casinò, protagoniste le arie più famose tratte dalle opere di Verdi, Rossini, Puccini e Bellini e, in chiusura, l’Inno d’Italia (vedi programma allegato).

Il concerto sarà diretto dal M° Leonardo Laserra Ingrosso e interpretato dalla soprano Dimitra Theodossiou.

«Un concerto – spiega l’Assessore Di Meco – di grande levatura artistica, che vede protagonista, oltre alla nostra valente Orchestra, una delle principali soprano drammatiche, ammirata al Festival della Canzone due anni fa e venuta ad esibirsi a Sanremo nel corso di un evento di fine anno con la stessa Sinfonica».

L’ingresso per il concerto di giovedì è ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.


«Sanremo – commenta l’Assessore Di Meco – ha iniziato già l’anno scorso le celebrazioni per l’anniversario dell’Unità d’Italia con l‘esibizione delle Frecce Tricolori. Sapevamo che era difficile ospitarle quest’anno e quindi abbiamo preferito anticipare l’evento nel settembre scorso, in cui, tra l’altro, il Club festeggiava il suo 50° anno di vita. Abbiamo proseguito, a dicembre, con i 150 anni del Liceo “Cassini”, uno degli istituti scolastici più vecchi d’Italia, e con il Festival appena concluso. A fine mese, anche Sanremoinfiore sarà incentrata sul tema patriottico».

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!