Home » EVENTI, IMPERIA » Sanremo. Forum imperiese per la Terra e il Paesaggio

Sanremo. Forum imperiese per la Terra e il Paesaggio

Sanremo. Domani, venerdì 16 novembre, si terrà presso la sala della Federazione Operaia Sanremese in via Corradi 47, Sanremo, alle ore 21 l’assemblea di costituzione del Forum imperiese per la Terra e il Paesaggio.

I promotori di questa iniziativa invitano alla partecipazione di questa importante assemblea: associazioni, urbanisti, docenti, sindaci, architetti, giornalisti, produttori agricoli, tutti i cittadini che intendono realizzare azioni concrete per fermare il consumo di suoli fertili e lo scempio del paesaggio italiano.

«Questa assemblea sarà l’occasione per portare la propria adesione e per individuare insieme le prime azioni concrete da avviare nella nostra provincia: monitoraggio delle zone a rischio per evitare altre frane e alluvioni, contrasto alle grandi opere dannose, inutili con spreco di soldi pubblici, censimento delle abitazioni e degli edifici non utilizzati, informazione sulle normative territoriali nazionali e regionali, dei finanziamenti pubblici a sostegno della riqualificazione del territorio.

Il Forum Italiano dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio è nato l’anno scorso per salvare il paesaggio e il territorio italiano dalla deregulation e dal cemento selvaggio. Il consumo di suolo è in continuo aumento e si stima che attualmente la superficie totale urbanizzata sia di quasi 2 milioni e mezzo di ettari (oltre 100 mila ettari l’anno), ma, purtroppo, non possiamo fare affidamento su dati certificati, a testimonianza di quanto questo problema debba ancora essere monitorato e sufficientemente considerato come prioritario dalle Istituzioni.

L’attività speculativa in questo campo sembra non conoscere crisi di sorta. Attraverso il Forum intendiamo mettere in campo azioni concrete per contrastare questa deriva che sta privandoci per sempre di beni comuni fondamentali: i nostri territori e la loro bellezza. La loro salvezza è legata indissolubilmente alla nostra qualità della vita, ciò che ci ha reso orgogliosi e famosi in tutto il mondo.

Il suolo fertile e l’integrità del paesaggio sono la principale garanzia per il futuro del nostro Paese, del turismo, della nostra agricoltura e dei nostri prodotti tradizionali, della salubrità dei luoghi in cui abitiamo e della biodiversità naturale ivi presente. La storia ci insegna che essi sono la base concreta di ogni cultura locale, ciò che unisce gli italiani nella diversità e ci rende un popolo unico. Paesaggio e territorio fertile sono la risorsa economica di cui siamo più ricchi, è assurdo sprecarla così». Questo è quanto viene asserito dagli organizzatori dell’incontro.

Ecco i promotori:
Sanremo sostenibile, ATTAC Imperia, Legambiente circolo “Valle Argentina” Taggia, Ospedaletti Sunshine, Praugrande, Ass. culturale intemelia XXV Aprile, Salviamo il paesaggio Imperia.
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!