Home » CULTURA, EVENTI, IMPERIA » Sanremo dedica 12 giornate a Libereso Guglielmi

Sanremo dedica 12 giornate a Libereso Guglielmi

Sanremo. Saranno le ex carceri della “Città dei fiori” ad ospitare la 12 giorni dedicata all’uomo delle erbe e dei fiori, Libereso Guglielmi. Nel complesso architettonico del Forte di Santa Tecla, pregevolmente ristrutturato, prenderà il via domani mattina (alle ore 10 e 30) la grande kermesse dedicata ad una delle più importanti figure della cultura ligure del Novecento.

Quest’anno – ci ha spiegato il coordinatore dell’evento Claudio Porchia – abbiamo pensato di allargare ancor più le tematiche ed il numero di iniziative ed ospiti così l’evento si svilupperà per 12 giornate fino al Primo Maggio”.

In programma oltre cinquanta iniziative, laboratori e workshop con decine di relatori del territorio e di rilevanza nazionale e cinque mostre coordinate da Ryan Logico, nipote di Libereso, che permetteranno di scoprire aspetti inediti o poco conosciuti del giardiniere di Calvino. Lungo l’elenco dei relatori in ordine di programma: Barbara Ronchi della Rocca, Silvia Ciuffardi, Luciana Rondelli, Laura Guglielmi, Massimo Angelini, Christian Gastaldi, Francesco Guglielmi, Marco Damele, Antonio Barletta, Mimma Pallavicini, Garoscio Nuccio, Christian Gullone, Daniela Montina, Paola Chiolini, Cristina Gabetti, Valentina Di Donna, Marco Nigro, Gabriella Rizzo, Raffaella Fenoglio, Simonetta Chiarugi, Gianfranco Calidonna, Luciano Minerva, Roberta Fusco, Barbara Ganini, Marta Laveneziana, Salvatore Stella, Barbara Ruffoni, Giulio Marchetti, Arturo Croci, Gioachino Logico, Fabrizio Daldi, Rudy Valfiorito, Francesco Camin, Francesco Camine, Riccardo Sasso, Terry Prada, Fiorenzo Gimelli, Piero Farina, Marisa Fogliarini, Graziano Consiglieri, Francesco Mati ed Elio Marchese.

“Sanremo – conclude Porchia – la sua città adottiva, dove è scomparso nel 2016, per il terzo anno dedica questa rassegna a lui che è stato anche precursore della biodiversità, scrittore, disegnatore, illustratore di fumetti, botanico di fama internazionale, autore di libri di ricette vegetariane e tanto altro ancora”.

Al Forte di Santa Tecla, che fa parte del Polo Museale Ligure del MiBACT, si potranno vedere i suoi disegni, assistere a incontri, conferenze, filmati e documentari, laboratori e scoprire le sue ricette a base di fiori ed erbe. Un’occasione straordinaria per residenti e turisti per visitare una struttura affascinante rendendo omaggio a questo illustre e famoso concittadino. Le mostre saranno aperte tutti i giorni, a partire dalle 10 fino alle 19, con orario continuato e aperture serali in occasione degli spettacoli teatrali.

Questo l’elenco delle mostre: Pagine di Canapa “Libereso nel mondo di Calvino” a cura di Rosaria Torquati; “L’erbario fantastico di Libereso” a cura di Ryan Logico; “Gigli di Mare” a cura di Carmen Spigno e dal 25 al 28 aprile la Mostra “Semi antichi della Banca Semi Hortives”. La manifestazione ha avuto il patrocinio degli Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Sanremo e del MiBACT Polo Museale della Liguria ed è stata promossa da: Associazione Libereso Guglielmi Sanremo, Banca Semi Hortives, Cna Imperia, Crea, Edizioni Zem Vallecrosia, Filantea Garden Club Sanremo, Flusso teatrale, Haiku, Hortives Milano, Innovation Studio Vallecrosia, Istituto per l’Agricoltura “Ruffini – Aicardi” di Sanremo, Istituto Tecnico Turistico di Sanremo, R&b Regalo & Baratto in Agricoltura, Sanremobio, Sanremo Piante vivai, Scuola Primaria A.Rubino Sanremo, Utopia e Vivai Montina Cisano. Per avere maggiori informazioni è possibile visitare la pagina facebook https://www.facebook.com/liberesoguglielmi/
(
Claudio Almanzi)




Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!