Home » NEWS FUORI REGIONE » Salute e lavoro delle donne in agricoltura sabato 8 marzo a Palagianello

Salute e lavoro delle donne in agricoltura sabato 8 marzo a Palagianello

Taranto. La Cia, Confederazione Italiana Agricoltori di Taranto, nell’ambito del progetto “SicurAgriPuglia”, promosso dall’Inail e dalla Cia Puglia, ed in collaborazione con l’ANT (Associazione Nazionale Tumori), l’Associazione Donne in Campo (l’associazione delle donne imprenditrici della Cia), il Comune di Palagianello e la Regione Puglia, ha organizzato per sabato 8 marzo 2014 alle ore 18.00 presso l’aula consiliare del Comune di Palagianello (Ta) un convegno dal titolo ”Salute e lavoro delle donne in agricoltura“.

Nel corso dell’iniziativa interverranno esperti del settore che affronteranno i temi relativi alle condizioni del lavoro, disagi e prevenzione delle malattie per lavoratrici agricole e come recita lo slogan della iniziativa “Per restare…Sane e…comunque….Belle”.

Dopo un breve saluto delle autorità presenti e del Presidente provinciale della CIA di Taranto Franco Passeri, interverranno la delegata comunale ANT Elena Giannotta, la prof.ssa Maria Letizia Zavatta (delegata provinciale ANT), Franco Catapano (Direttore CIA Puglia e referente progetto SicurAgriPuglia), la dott.ssa  Ivana Romanello (Psicologa ANT), il dott. Arcangelo Sapio (Capo reparto medici ANT), Milena Paradiso in rappresentanza di Donne in Campo. Le conclusioni affidate al dott. Luigi Alfarano Coordinatore Nazionale ANT.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!