Home » EVENTI » Sagra del Mandorlo in Fiore 2011

Sagra del Mandorlo in Fiore 2011

Agrigento. La Sagra del Mandorlo in Fiore, storica manifestazione nata  a Naro ed ivi celebrata per la prima volta il 27 febbraio 1938, con il naturale e suggestivo scenario della Valle del Paradiso, candida di mandorli fioriti. Successivamente trasferita dal Conte Alfonso Gaetani ad Agrigento con l’obiettivo di promuovere i prodotti tipici della Sicilia in una cornice caratteristica di anticipazione primaverile dettata appunto dalla fioritura dei mandorli.

Questo il programma della Rassegna 2011 con gruppi e artisti partecipanti:

Nel corso degli anni l’iniziativa si è arricchita della partecipazione di gruppi folkloristici locali e stranieri ed eventi di rilievo storico, tanto che quest’anno si celebreranno al contempo il 56° Festival Internazionale del Folklore, il 10° Corteo Storico d’Italia, l’11° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo” ed il 7° Etnofestival del Mandorlo.

Venerdì 4 febbraio: Ore 10,00 – Comune: Ricevimento Sindaco e Presidente Consiglio Comunale delle rappresentanze dei Gruppi “I Bambini del Mondo”; Ore 16,00 – PalaCongressi: 11° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo” – Esibizione Gruppi

Sabato 5 febbraio: Ore 10,00 – Collegio dei Filippini: Inaugurazione della Mostra La Sagra attraverso la Storia; Ore 10,30 – “Passeggiata della Pace verso la Fraternità” lungo la Valle dei Templi (con la partecipazione delle scuole provenienti da tutta la Sicilia); Ore 16,00 – PalaCongressi: 11° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo” – Esibizione Gruppi; Ore 18,00 – Porta di Ponte: Inaugurazione “Marlene”; Ore 20,30 – PalaCongressi: 11° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo” – Esibizione Gruppi; Consegna Premio Concorso “Italia: immagini e Pensieri” Soc. Dante Alighieri.

Domenica 6 febbraio: Ore 9,00 – Piazza Pirandello: Raduno e Sfilata dei Gruppi Folk Siciliani e dei Gruppi Internazionali “I Bambini del Mondo”; Ore 10,00 / 17,00 – Valle dei Templi, Via Sacra: “La Cubaita della Concordia” – Tentativo di Record per il torrone più lungo del mondo; Ore 12,00 – P.zza Cavour: Esibizioni dei Gruppi “I Bambini del Mondo”; Ore 14,00 -Tempio di Giunone: Raduno e Sfilata dei Gruppi Folk Siciliani; Ore 15,00 – Tempio della Concordia: Esibizione Gruppi Regionali; Ore 16,30 – Chiesa Madonna della Provvidenza. Incontro Religioso – “Preghiera per la Pace dei Popoli”; Ore 20,30 – Museo Archeologico Regionale: Chiusura 11° Festival Internazionale I Bambini del Mondo.

Lunedì 7 febbraio: Ore 10,30 – Rassegna Internazionale del Folklore Giovanile in Provincia; Ore 18,00 – Incontro nei Centri Sociali della provincia di Agrigento; Ore 20,30 – Gemellaggi con i Gruppi Agrigentini; Ore 21,00 – Teatro Pirandello: Etno Festival del Mandorlo: Francesco Buzzurro e Antonella Ruggiero.

Martedì 8 febbraio: Ore 10,30 – Rassegna Internazionale del Folklore Giovanile in Provincia; Ore 11,00 – Via Atenea-Piazza Cavour: Esibizione Gruppi Folk Internazionali; Ore 17,00 – Piazzale Porta V: Raduno e Sfilata dei Gruppi Folk Internazionali; Ore 18,00 – Tempio della Concordia: Accensione del Tripode dell’Amicizia Cerimonia di apertura del 56° Festival Int.le del Folklore; Celebrazioni Ricorrenza 150° Anniversario dell’Unità d’Italia; Ore 18,00 – Rassegna Internazionale del Folklore Giovanile in Provincia; Ore 21,00 – Teatro Pirandello: Etno Festival del Mandorlo: Fortis, M.C. Agricantus, Matthew Lee.

Mercoledì 9 febbraio: Ore 11,00 – Via Atenea e Piazza Cavour: Sfilata ed esibizione dei Gruppi Folk; Ore 17,00 – Piazza Pirandello: Raduno dei Gruppi Folk Int.li e Fiaccolata della Pace e dell’Amicizia; Piazza Stazione: Esibizione dei Gruppi Folk Int.li; Presentatori: Sasà Salvaggio e Rosalia Misseri.

Giovedì 10 febbraio: Ore 11,00 – Via Atenea e Piazza Cavour: Sfilata ed esibizione dei Gruppi Folk Int.li; Ore 21,00 – La Notte del Mandorlo. Gemellaggio tra Gruppi Folk e Musicisti locali, bande itineranti, acrobati e artisti di strada, cabaret, concerti e tanto altro…per le vie del Centro Storico di Agrigento.

Venerdì 11 febbraio: Ore 10,00/24,00 – Foyer PalaCongressi Mostra Fotografica “Bellezze di Sicilia”; Ore 10,00 – Comune di Agrigento: il Sindaco incontra le Rappresentanze dei Gruppi Folk Int.li e del Corteo Storico d’Italia; Ore 11,00 – Via Atenea e Piazza Cavour: esibizione dei Gruppi Folk Int.li, del Corteo Storico d’Italia e della Banda Musicale del Corpo Nazionale dei V.V.F.F.; Ore 12,00 – Prefettura: il Prefetto incontra le Rappresentanze dei Gruppi Folk Int.li e del Corteo Storico d’Italia: Ore 16,00 – PalaCongressi: 56° Festival Int.le del Folklore; Presentano: Rosalia Misseri Clizia Incorvaia e Paolo Macedonio; Ore 17,00 – Via Atenea: Esibizione del Corteo Storico d’Italia; Ore 21,00 – PalaCongressi: 56° Festival Int.le del Folklore; Presentano: Rosalia Misseri Clizia Incorvaia e Paolo Macedonio; Ore 23,00 – Sport Village: EtnoParty, momento di gemellaggio tra i gruppi partecipanti al festival del Folklore int.le e i giovani agrigentini.

Sabato 12 febbraio: Ore 10,00/24,00 – Foyer PalaCongressi Mostra Fotografica “Bellezze di Sicilia”; Ore 11,00 – Via Atenea e Piazza Cavour: Sfilata ed esibizioni Gruppi Folk Int.li; Ore 11,00 – Villa Lizzi e Via Atenea: Sfilata del Corteo Storico d’Italia; Ore 15,00 – Piana San Gregorio: Esibizione del Corteo Storico d’Italia: Narni, corsa all’anello con sfilata e musiche della Banda Musicale del Corpo Nazionale dei V.V.F.; Ore 16,00 – PalaCongressi: 56° Festival Int.le del Folklore; Presentano: Rosalia Misseri, Clizia Incorvaia e Paolo Macedonio; Ore 21,00 – PalaCongressi: 56° Festival Int.le del Folklore; Presentano: Rosalia Misseri, Clizia Incorvaia e Paolo Macedonio.

Domenica 13 febbraio: Ore 9,00 – Raduno in Piazza Pirandello, Sfilata dei Gruppi, dei Carretti Siciliani e della Banda Musicale del Corpo Nazionale dei V.V.F.; Ore 10,00/24,00 – Foyer PalaCongressi Mostra Fotografica “Bellezze di Sicilia”; Ore 13,00 – Esibizione a cavallo del Corteo Storico a Piana San Gregorio; Ore 14,30 – Valle dei Templi: Spettacolo Conclusivo e Premiazione del 56° Festival Int.le del Folklore.Conducono Rosalia Misseri Clizia Incorvaia e Paolo Macedonio; Ore 21,00 – Pala Congressi – Etno Festival: Cristiano De Andrè in Concerto.

GRUPPI E ARTISTI PARTECIPANTI AL 56° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE: Grecia – Russia – Portogallo – Serbia – Colombia – Bulgaria – Georgia – Messico – Sierra Leone – Bielorussia – Korea – Moldova – Romania – Lituania – Turchia.

11° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI BAMBINI NEL MONDO: Gruppi Internazionali: Korea – Messico – Egitto – Ukraina – Montenegro – Bulgaria.- Gruppi locali: Gergent – I Picciotti da Purteddra – I piccoli del Val d’Akragas – Oratorio Don Guanella – Herbessus..

RASSEGNA REGIONALE DEL FOLKLORE SICILIANO: Gruppi Regionali: Gran Fonte (Leonforte) – Torre Sibiliana (Petrosino) – Gurafo (Petralia Sottana) – Santo Gitto (Milazzo) – Qa’La’”T” (Galati Mamertino) – I Burgisi di Marsala (Marsala) – Sbandieratori “I Giovani del Castello (Vicari) – “U Casteddu” (Caccamo) – I Terrazzani di Travia (Trabia) – Gallo d’Oro (Caltanissetta) – Ericefolk (Erice).

Gruppi locali: Città di Agrigento – Città dei Templi – Antiche Tradizioni Popolari – Sicilia Antica – Gergent – I Picciotti da Purtedda – Trinacria – Sicilia Terra Incantata – Concordia – Kerkent – Akragas Folk Dance – Amici del Folklore Mediterraneo – I Tammura di Girgenti

MANIFESTAZIONI COLLATERALI – MOSTRA FOTOGRAFICA “LA SAGRA ATTRAVERSO LA STORIA”:

Una storia della Sagra scritta e raccontata attraverso una mostra fotografica e documentaria, in collaborazione con l’Archivio Storico e fotografico del Comune di Agrigento. Location di svolgimento, la Sala espositiva dell’ex Collegio dei Filippini, al fine di far conoscere ai visitatori la manifestazione attraverso un repertorio storico arricchito anche dagli Abiti Folklorici di proprietà del Museo Civico di Agrigento, che negli anni le varie rappresentanze internazionali hanno donato alla Città dei Templi.

MOSTRA “DALLA VALLE DEL PARADISO ALLA VALLE DEI TEMPLI”: Sarà inaugurata martedì 8 febbraio alle ore 10,00, nell’atrio del Teatro Pirandello, la mostra fotografica promossa e curata dall’Istituto I.T.C.G M. Foderà di Agrigento, che rimarrà aperta al pubblico fino al 13 febbraio.

MOSTRA FOTOGRAFICA “BELLEZZE DI SICILIA”: Dall’11 al 13 febbraio, in concomitanza con gli spettacoli dedicati al Folklore internazionale, il foyer del PalaCongressi di Agrigento ospiterà la mostra Fotografica Artistico-Culturale “Bellezze di Sicilia”, promossa dalla Regione Siciliana.

RICORRENZA 150° ANNIVERSARIO UNITA’ D’ITALIA: Anche la Sagra del Mandorlo si unisce alle celebrazioni del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, con momenti di rielaborazione del passato storico.

LA NOTTE DEL MANDORLO: Una nuova iniziativa che si accosta a quelle già consolidate ma decisamente pronta a ritagliarsi un proprio spazio di prestigio all’interno del palinsesto programmatico della manifestazione.

PREMIO UGO RE CAPRIATA: Si ripeterà la consegna del premio Ugo Re Capriata così come avvenuto nelle precedenti edizioni.

MANDORLARA – La Sagra del Mandorlo a Tavola: 6ª edizione dal 4 al 13 febbraio 2011.

A conclusione della manifestazione è prevista una lezione di educazione alimentare nei locali di un Istituto comprensivo di Agrigento, in collaborazione con la dott.ssa Schembri, dirigente dell’ Ufficio sanitario locale.

Una simpatica e significativa tradizione della Sagra di Naro è l’elezione di Miss Primavera Narese, con l’assegnazione del trofeo AUREA FENICE, alla più bella ragazza partecipante alla manifestazione, per rivivere, in questo modo, il mito di Proserpina, simbolo della Primavera. (Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!