Home » GENOVA, MUSICA » Sabato 9 febbraio jazz al Borgoclub di Genova. Gianluca Lusi e Joel Holmes presentano il loro ultimo album “Loose”

Sabato 9 febbraio jazz al Borgoclub di Genova. Gianluca Lusi e Joel Holmes presentano il loro ultimo album “Loose”

Genova. Sabato 9 febbraio (ore 21.30) nuovo appuntamento con il jazz al Borgoclub in Via Vernazza, 7/9 r. (San Martino). Protagonisti (in duo) il sassofonista Gianluca Lusi e il pianista Joel Holmes che presenteranno il loro ultimo album intitolato “Loose”.

Ma non solo, la coppia proporrà un repertorio di composizioni originali e standard dove i due strumenti si lanciano in un dialogo serrato e scoppiettante, animato dai rilanci continui.

“Gianluca, – scrive Danilo Rea nella prefazione del disco edito da Tosky Records (2012) – aggiunge al suo talento qualcosa in più: con semplici note ci racconta una storia insieme al suo bravissimo compagno di viaggio Joel Holmes ed appare la musica, una sintesi che esprime maturità senza però tralasciare il divertimento ed il virtuosismo che comunque sono parte importantissima della sua personalità…”.


Diplomato ai Conservatori Santa Cecilia di Roma e al Casella dell’Aquila, Gianluca Lusi ha iniziato a suonare il clarinetto ed il sax all’età di 7 anni ed oggi è considerato uno dei migliori sassofonisti italiani.

Per la padronanza dello strumento, per la creatività nel fraseggio, per le sonorità incisive e raffinate, i giornalisti e i critici musicali lo hanno paragonato più volte a Wayne Shorter.

Nella sua crescita professionale, ha avuto modo di collaborare con artisti di fama mondiale del calibro di Danilo Rea, Maurizio Giammarco, Paolo Damiani, Massimo Moriconi e tanti altri.

Ha all’attivo 3 cd come leader (“Viaggio” nel 2006, “Gotha 17” nel 2008 e “Rune” nel 2010) e 2 come sideman (“Do It” e “In Ogni Storia”, entrambi del 2010). Si è brillantemente esibito nei più prestigiosi circuiti jazzistici nazionali: Roma, Perugia, Pesaro, Napoli, Bologna, Camerino, Ancona, Porto Sant’Elpidio, Lucca; ed internazionali: Nuova Goriza, Hattiesburg, New Orleans. Ha alle spalle un’intensa attività didattica.


Joel Holmes, pianista e compositore statunitense, è considerato un vero prodigio del pianoforte e, a neanche trent’anni, si è già conquistato un ruolo di primo piano nel mondo del jazz americano ed internazionale. Della sua musica dice che si tratta di un connubio tra influenze musicali, libertà spirituale e interpretazione personale.

Ha studiato alla prestigiosa “Baltimore School for the Arts” e si è laureato in Jazz Performance al Conservatorio “Peabody Institute” dell’Università John Hopkins. Il suo talento, apprezzato e conosciuto in molte parti del mondo, dall’Europa all’Asia, dagli Usa all’America Latina, lo ha portato a ricevere premi e riconoscimenti importanti e a collaborare con grandi artisti come Roy Hargrove, Nenna Freelon e molti altri. Ha all’attivo due cd, “Eternal Vision” e “African Skies” (con cui ha ricevuto due nominations per i Grammy Awards) e altri in uscita.


Per prenotazioni (Ingresso € 15,00 + Tessera annuale obbligatoria) rivolgersi a Borgoclub (Centro culturale per lo sviluppo delle attività artistiche, musicali e del tempo libero) – Tel: 010.3760090 – 338.6088804


Per informazioni rivolgerei, invece, alla Top1 Communication di Stefania Schintu – Tel. 39 347 0082416; e-mail: segreteria@top1communication.eu

web:  www.top1communication.eu e su facebook  https://www.facebook.com/Top1Communication


Nella foto la  copertina dell’album “Loose”  di Gianluca Lusi  e Joel Holmes,
(Nino Bellinvia)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!