Home » NEWS FUORI REGIONE » Sabato 16 maggio il patronato Inac scende in piazza in provincia di Taranto per alimentare la conoscenza dei diritti dei cittadini

Sabato 16 maggio il patronato Inac scende in piazza in provincia di Taranto per alimentare la conoscenza dei diritti dei cittadini

Taranto. Si svolgerà anche in provincia di Taranto l’iniziativa nazionale “Inac in piazza per te” giunta alla nona edizione, organizzata dall’INAC, l’Istituto Nazionale Assistenza Cittadini.

Sabato 16 maggio 2015 in molte piazze della provincia l’Inac, il patronato promosso dalla Cia (Confederazione Italiana Agricoltori), incontra i cittadini e dialoga con loro sui temi di maggiore interesse sociale e previdenziale. In collaborazione con il Caf Cia, verranno distribuiti materiali e saranno fornite informazione su adempimenti e benefici fiscali, mentre l’Associazione Nazionale Pensionati ANP, presenterà la propria petizione “Cambiare verso alle pensioni basse è tema ineludibile” e raccoglierà le firme a sostegno della stessa.

In particolare, quest’anno, l’Inac ha scelto di caratterizzare la giornata su un tema: ”Alimentare i diritti, dare certezze ai cittadini”; uno slogan che in qualche misura richiama anche ai temi che stanno caratterizzando l’esposizione universale Expo 2015 in svolgimento a Milano.

“I nostri funzionari e i nostri collaboratori – spiega il direttore provinciale dell’Inac Mario Spinosa – daranno spiegazioni ai cittadini su diversi gli argomenti: dalle pensioni di vecchiaia, a quelle anticipate o di inabilità, dagli assegni di invalidità e assegni sociali alle prestazioni per invalidità civile, fino alle opportunità offerte ai giovani tramite i progetti di servizio civile”.

L’Inac prevede, inoltre, che saranno in molti i cittadini che avranno interesse e vorranno ricevere spiegazioni sui nuovi ammortizzatori sociali per i disoccupati, come la Naspi; infatti il tema della mancanza di lavoro, purtroppo, è drammaticamente attuale per il nostro Paese. Se si pensa che solo nel 2014 lo Stato, attraverso l’Inps, ha erogato circa 2 milioni di indennità di disoccupazione. Del resto, le persone che hanno perso il lavoro, per effetto della persistente crisi occupazionale, si trovano ad affrontare diversi problemi, primo tra tutti la mancanza di reddito.

Questo pessimo trend non sembra conoscere miglioramenti e anche per il 2015 la cifra di disoccupati toccherà percentuali paurose con stime che parlano di oltre un milione di Naspi da erogare e circa 450 mila indennità di disoccupazione per il solo comparto agricolo.

“Attraverso il nostro patronato Inac – commenta il presidente della Cia Taranto Francesco Passeri – siamo da sempre vicini ai cittadini e ai lavoratori, per offrire alle persone che si trovano in condizioni di disagio, un aiuto concreto per il riconoscimento di un sostegno al reddito”.

Queste le piazze in provincia di Taranto dove si svolgerà l’iniziativa “Inac in piazza per te”: ad Avetrana in piazza Vittorio Veneto dalle ore 17,00 alle ore 20,30, a Castellaneta in piazza Principe di Napoli (Municipio) dalle ore 9,30 alle ore 14,00, a Ginosa in piazza Nusco dalle ore 10,00 alle ore 14,00, a Mottola in piazza XX Settembre dalle ore 9,00 alle ore 14,00 a Palagiano in Corso Lenne 30-32 presso la sede CIA dalle ore 9,30 alle 14,00 e il 17 maggio a Massafra in piazza Vittorio Emanuele dalle ore 10,00 alle ore 12,00.
(Franco Gigante)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!