Home » NEWS, PRIMO PIANO, SAVONA » Rubava nei bar della Riviera, identificato dai Ris pregiudicato albanese

Rubava nei bar della Riviera, identificato dai Ris pregiudicato albanese

Andora. I Carabinieri della Stazione di Andora, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Savona per furto aggravato, B.G., nato in Albania, pregiudicato attualmente detenuto nel carcere di Savona per analoghi reati.

Nell’estate 2012 vi era stata una serie di furti nei bar della riviera ligure in cui i ladri sfondavano le porte e caricavano le slot-machine per poi scassinarle con comodo nei boschi (luoghi più isolati e sicuri). I carabinieri di Andora dopo un furto in un bar andorese in cui erano state rubate 2 slot-machine, le hanno ritrovate in collina, scassinate e senza soldi.

Un carabiniere particolarmente “ferrato” nel rilievo di impronte digitali per aver fatto un corso al Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche (Ra.C.I.S.), è riuscito a evidenziare una bella impronta completa che è stata inviata al RIS di Parma per la comparazione. L’impronta era dell’albanese già in carcere per reati analoghi.

Quest’anno è il secondo caso ad Andora, dopo quello della rapina ai danni di due pensionati (scoperta con il DNA nel guanto), che viene risolto grazie al connubio di professionalità degli uomini del RIS di Parma e dei carabinieri di Andora.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!