Home » NEWS FUORI REGIONE » Roma. In duemila fedeli in Piazza San Giovanni col Papa

Roma. In duemila fedeli in Piazza San Giovanni col Papa

Roma. Il gelo sulle strade e sui prati rimessi a nuovo di Piazza di San Giovanni in Laterano alle otto di domenica mattina, quando la temperatura segnava due gradi, era ben visibile. Attorno alle transenne in fila per i controlli i fedeli e i turisti non erano più di mille. Nella piazza dove al tradizionale concertone del primo maggio ci sono circa 400 mila persone, i fedeli e i turisti mostravano il vuoto. Tra di loro spiccavano le divise delle numerose forze dell’ordine, solo di vigili ce n’erano quasi cento. Ma le persone giunte per l’apertura della seconda Porta Santa del Giubileo da parte di papa Francesco, erano entusiaste.

La cattedrale di Roma

Due suore uscite dalla fermata della metropolitana A, che per l’occasione (come per la B e la B1) ha raddoppiato le corse, affrettandosi a raggiungere il varco per i controlli con il metal dector hanno esclamato: «Non potevamo mancare, questa è la cattedrale di Roma!». San Giovanni è anche la sede del primo pontificato e la più antica basilica d’Occidente.

Né maxi-schermi, né altoparlanti                                                                                                              Dagli Stati Uniti con una statua in dono, dal Giappone con la mascherina antismog, dalla Francia una comitiva di 60 ragazzi, dalla Nuova Caledonia sono arrivati in 50. Tra gli italiani, molti i romani del quartiere che sono giunti a piedi e altri come Elisabetta ed Erminio sono arrivati da Piacenza con un desiderio: «Vogliamo vedere il papa da vicino, qui non dovrebbe esserci la folla di San Pietro». E infatti alle 9,30 quando è giunto papa Francesco per aprire la Porta Santa tra gioia diffusa e mani giunte, i fedeli in totale erano duemila, 800 dei quali già seduti dentro la basilica per seguire la messa. Gli altri fuori, dietro le transenne chiuse. «Non si può entrare». Posti finiti anche per chi aveva prenotato il biglietto. «Ci hanno fatto fare una fila sbagliata, ma siamo qui dall’apertura dei cancelli» ha detto una signora siciliana in lacrime. In piazza nessun maxi-schermo, né altoparlanti: «Andava messo l’audio della messa» ha lamentato un uomo.

Un’ora per la porta di San Pietro                                                                                                            Dopo la cerimonia il Pontefice si è recato in piazza San Pietro per l’Angelus della domenica. Ad attenderlo almeno ventimila persone, molte delle quali successivamente si sono messe in coda per varcare la Porta Santa, con attese di almeno un’ora. «Vuole un biglietto per oggi? è meglio venire alle 16, c’è meno gente» suggerivano all’accoglienza di via della Conciliazione, 7. «Per San Giovanni oggi non c’è posto» dicevano gli addetti intorno alle 13. Ma nella piazza del Laterano la fila verso le 15 era di poche decine di persone. Andreatta: «Il Giubileo parte lentamente a prescindere dai fatti di Parigi»

«Non ci aspettavamo folle – ha commentato il presidente dell’Opera Roma Pellegrinaggi, monsignor Liberio Andreatta. – il Giubileo parte molto lentamente a prescindere dai fatti di Parigi. Inoltre Roma ha avuto tre momenti brutti: prima “mafia capitale”, poi l’incertezza dell’amministrazione e infine gli attentati con la grande paura». «Molti parroci hanno detto che seguiranno in tv l’evento, senza ressa, poi lo vivranno nell’arco dell’anno». Infine monsignor Andreatta ha aggiunto: «Chi punta sui numeri e sui fatturati sbaglia, questo è un Giubileo interiore. Non c’è fretta di attraversare la porta, il cammino deve essere lento e sentito»

Da fonti: Corriere della Sera
(Francesco Mulè)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!