Home » NEWS FUORI REGIONE » Riuscito evento a Milano. Jalisse e Fondazione Mike Bongiorno per il carcere San Vittore

Riuscito evento a Milano. Jalisse e Fondazione Mike Bongiorno per il carcere San Vittore

Milano. Lo scorso 27 marzo presso la Casa Circondariale “San Vittore”, si è tenuto l’evento “Scuola Allegria!”, uno showcase musicale, patrocinato e organizzato dalla Fondazione Mike Bongiorno con il benestare della Direzione della Casa Circondariale “San Vittore”, nella persona della dott.ssa Gloria Manzelli e dello Staff Educativo, conclusione di un primo percorso in cui i detenuti hanno prima costruito con le loro mani e poi iniziato a usare la loro nuova sala musica denominata “Scuola Allegria”.

Il Carcere di San Vittore è un luogo molto significativo per Mike Bongiorno che in tempi di guerra venne arrestato dai nazisti e ci restò per sette mesi, è noto che in quel periodo condivise la prigionia con Indro Montanelli e conobbe la Beata Enrichetta Alfieri; Mike è tornato spesso, negli anni, per far visita ai luoghi della sua detenzione ed ha sempre tenuto a cuore la condizione dei carcerati.

Alla luce di questo, la Fondazione Mike si è impegnata a investire nel carcere e ha donato in uso perpetuo una sala prove, insonorizzata e fornita di strumenti musicali che è stata allestita all’interno della Casa Circondariale, battezzata con l’etichetta “Scuola Allegria”; all’interno i detenuti dei diversi raggi hanno già iniziato e potranno continuare a suonare, coltivando interessi e sviluppando talenti in un contesto di socialità, condivisione e di cooperazione.

Accompagnati come tutor dal duo musicale Jalisse (Fabio Ricci e Alessandra Drusian), i detenuti hanno fatto un vero e proprio percorso artistico che è partito con la composizione dei testi, passando poi a quella musicale fino all’esecuzione anche canora di brani editi scelti dai ragazzi, tratti dal repertorio musicale  italiano e internazionale; la musica “ha fatto gruppo” e per l’occasione si è costituita per la prima volta una vera e propria “band” all’interno del carcere.

L’evento del 27 marzo è stato un vero Show Case musicale. Alcuni detenuti ed i Jalisse hanno suonato brani di Vasco, Ligabue e inediti, di fronte a circa 100 reclusi, alla famiglia del grande Mike Bongiorno e agli agenti della Polizia Penitenziaria con gli educatori.

I Jalisse hanno, fra l’altro, interpretato il famoso brano “Fiumi di parole” (che vinse nell’edizione 1997, condotta da Mike Bongiorno).

Davvero complimenti al famoso duo musicale che in veste di coach ha guidato l’intero percorso progettuale, curando l’espressività musicale e l’educazione alla tecnica dei ragazzi.

Un evento, quello al carcere milanese, che è la conclusione di un primo percorso e al tempo stesso una “ripartenza” in autonomia. I detenuti, infatti, sono stati formati all’uso della sala prove e ora, in autogestione, possono gestire e affinare percorsi musicali,  e supportati periodicamente da esperti di settore, potranno avviarsi alla specializzazione delle varie tecniche audio/strumentali.

Nicolò Bongiorno, direttore e Presidente della Fondazione Mike, ricordando il forte legame che padre ha avuto con il carcere di San Vittore nei periodi della prigionia, ha detto in questa occasione che “Portare Allegria, anche dove sembra non ce ne sia è un grande progetto che necessita di solidi contenuti e forti motivazioni fondamentali per valorizzare le persone, individuando e coltivando le capacità e il personale talento, proprio come faceva mio papà”.

Ricordiamo che in questa occasione i Jalisse hanno presentato in anteprima il singolo “E se torna la voce” (scritto da Maurizio Fabrizio, Jalisse – ovvero Alessandra Drusian e Fabio Ricci - e Silvano Tognetti). Singolo che nei prossimi giorni si potrà ascoltare nei programmi di radio italiane e straniere alle quali è in corso di spedizione (Promo Radio/Tv UnTopoPress: tregattiproduzioni@gmail.com).

Questo brano, colonna sonora dello spot “Casa Allegria”, racconta la storia di una detenuta alla vigilia del suo rilascio, ora più che mai consapevole dei propri sbagli, fermamente convinta di voler “girare pagina”  per iniziare una vita migliore.

Le royalties di vendita del singolo saranno devolute per la raccolta fondi della Fondazione Mike Bongiorno. Singolo che il brano è acquistabile online e che sarà inserito nell’album in lavorazione, registrato e mixato a Praga, la cui uscita è prevista per la primavera del 2013.  Nell’album sono presenti importanti collaborazioni internazionali: Michal David, Davide Mattioli, Andrea Andrei, Jarek Simek ed Helena Vondrackova, stars della Repubblica Ceca e dell’Europa dell’Est.

Per richieste e contatti: Contatto Skype: tregattipm – Contatto cell. 3338608783

Booking Italia UnTopoPress tregattiproduzioni@gmail.com /tel. 3338608783.

Internazionale Siebenpunkt Verlags Gmbh manuel.schimansky@siebenpunkt.com

Nella foto: Jalisse in una foto cartolina.
(Nino Bellinvia)







Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!