Home » NEWS FUORI REGIONE » Riuscito Convegno a Massafra del Gruppo di Volontariato Vincenziano

Riuscito Convegno a Massafra del Gruppo di Volontariato Vincenziano

Massafra. Nei giorni scorsi presso la Chiesa barocca di San Benedetto si è tenuto il Convegno “Il carisma vincenziano nell’anno della Fede”, ben organizzato in quest’anno della Fede dal locale Gruppo di Volontariato Vincenziano per approfondire e divulgare la spiritualità vincenziana e per contribuire all’evento “Civiltà d’Amore”, offrendo, appunto, una testimonianza di Fede cristiana, in quanto Fede e Carità si esigono a vicenda, così come l’una permette all’altra di attuare il suo cammino.

Dopo un momento musicale del Coro dei ragazzi della Collegiata di San Lorenzo Martiri ed il saluto di Maria Losavio (presidente del locale Gruppo di Volontariato Vincenziano), è intervenuto il Vescovo della Diocesi i Castellaneta, mons. Pietro Maria Fragnelli che ha introdotto il seminario con il tema della Consolazione desunto da Isaia 40, 1 – 5: “Solo chi ha il cuore consolato può consolare e condividere le pene e gli affanni degli altri”.

Relatore è stato il Missionario Vincenziano Padre Biagio Falco, superiore presso la casa di Melfi, che ha sottolineato l’urgenza di dare profondità all’avvento di Dio nella storia per annunciare all’uomo del nostro tempo la certezza che egli non è più solo. Nessun uomo è solo. Dio è con l’uomo; perciò la fede non è moralismo, né pratica esteriore, ma incontro con Dio e con l’uomo.

In tal senso fede e carità si coniugano e si illuminano a vicenda.

Moderatore è stato don Gregorio Szczepaniak, padre spirituale del locale Gruppo di Volontariato Vincenziano.

Numerosi i partecipanti al Convengo al quale, da sottolineare, hanno partecipato il Vicario Generale don Fernando Balestra, il Vicario Foraneo don Eugenio Fischetti e il direttore della Caritas Diocesana don Roger Zama Akian, E’ intervenuto anche l’assessore al Personale del Comune di Massafra avv. Salvatore Fuggiano.

La serata è stata anche allietata da un intermezzo musicale con il suo Giuseppe Ricciardi ed Emanuela Marino in “Fratello Sole e Sorella Luna” e “Alleluia” di Leonard Choen. Nel corso della serata il direttivo del Gruppo di Volontariato Vincenziano ha consegnato, quale riconoscimento della loro lunga ed attiva permanenza nel gruppo, un diplo (e un dono) a Rosa Grassi Ricci e a Ernestina Loretto Lotti.

E’ stata una serata di testimonianza di fede del Gruppo di Volontariato Vincenziano verso i Santi fondatori San Vincenzo de Paoli e Santa Luisa Marillac e nello stesso tempo, si son voluti evidenziare gli esempi di Fede, che hanno segnato questi duemila anni della nostra storia di salvezza.

Nella foto Maria Losavio, presidente del Gruppo di Volontariato Vincenziano, e il relatore il Missionario Vincenziano Padre Biagio Falco.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!