Home » NEWS FUORI REGIONE » Riuscita serata a Massafra: Meeting Interclub Lions e 7° Premio Culturale “Amici del Carnevale”

Riuscita serata a Massafra: Meeting Interclub Lions e 7° Premio Culturale “Amici del Carnevale”

Massafra. Grande successo del Meeting Interclub Lions e della cerimonia di consegna del 7° Premio Culturale “Amici del Carnevale” che si sono tenuti alcuni giorni nell’elegante ed affollato Salone delle Conferenze dell’Appia Palace Hotel.

Il Meeting Interclub Lions con club trainer il Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte” (con presidente Luigi Pizzutilo, delegato di zona Aldo Strada e Governatore Luigi Desiati) ha visto la partecipazione del Lions Club Castellaneta (presidente Angela Lassandro Pepe), di Crispiano, “Terra delle Cento Masserie” (presidente Marco Lafornara), Ginosa “Le Gravine” (presidente Tina Costantino), Grottaglie (presidente Tommaso Sibillio), Taranto “Città dei Due Mari” (presidente Domenico Tortorella), Taranto “Poseidon” (presidente Alessandro Cacace), Bari “Bona Sforza” (presidente Maria Ciriolo Veneziano), Putignano (presidente Natalina Pinto) ed i Club sponsor associati all’iniziativa Monopoli e Taranto “Aragonese”. E’ stato organizzato dal Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte” (Associazione Culturale The International Association of Lions Clubs – Distretto 108/Ab “Apulia”).

Ad aprire i lavori è stato Luigi Pizzutilo, presidente del Lions Club Massafra –Mottola “Le Cripte”, mentre hanno portato indirizzi di saluto il sindaco Martino Tamburrano, l’Assessore alla Cultura ed all’Associazionismo  Antonio Cerbino e il segretario dell’Associazione “Amici del Carnevale” Vito Ladiana. Applauditi gli intervalli musicali a cura dell’Associazione “Giovani Talenti”.

“Per la sua dedizione alla vita dell’uomo, senza distinzione di razza, classe e nazionalità”. Questa la motivazione con la quale sabato scorso, 14 luglio, presso l’Appia Palace Hotel, in concomitanza del Meeting Interclub Lions con club trainer il Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte” con presidente Luigi Pizzutilo, i soci dell’Associazione “Gli Amici del Carnevale”, nel primo decennale dalla sua costituzione, hanno all’unanimità conferito il Premio Amici del Carnevale, giunto quest’anno alla 7^ Edizione, a don Nino Borsci, da sempre impegnato a favore dei giovani, tanti dei quali si sono salvati dalla droga e si sono felicemente inseriti nella società grazie al cammino di scoperta svolto presso i sei centri operativi della Comunità “AlRONE”, di cui è cofondatore e presidente. Presidente e fondatore anche dell’Associazione di volontariato “Un Mondo di Colori”, nonché Commissario arcivescovile per la Confraternita S. Maria della Scala e responsabile della gestione dell’U.C.R.R. (progetto “Taranto Oltre Confine”, rifugiati politici – motivi umanitari).

Diversi i riconoscimenti e gli attestati ricevuti da associazioni ed enti: Premio Galeso, Premio Tamburi, Attestato in “dies Virtutis“ da Lions Poseidon di Taranto, Cataldus D’argento (per le attività morali e religiose da parte della camera di commercio, comitato S. Cataldo, Comune di Taranto), Premio per la solidarietà e per la qualificata opera di prevenzione (consegnatogli dall’On. Rocco Buttiglione per conto del Comune di Monteparano), Premio Stea (da parte del Comune di Grottaglie, per il servizio sociale e spirituale svolto, consegna avvenuta nel chiostro della chiesa di S. Francesco di Paola. Da citare anche il riconoscimento attribuitogli dalla Parrocchia S. S. Angeli Custodi di Taranto per la preziosa opera di formazione culturale e spirituale dei giovani del quartiere Tamburi.

Un Premio, quello assegnatogli a Massafra, in segno di gratitudine alla Sua missione cristiana senza fine.

A consegnarglielo è stato il sindaco dott. Martino Tamburrano.

Ricordiamo che il Premio Culturale “Amici del Carnevale” è nato nel 2002 col presupposto di accreditare un riconoscimento a personalità della nostra terra che si sono particolarmente distinte nell’impegno sociale, oltre ad aver contribuito alla crescita di importanti connotazioni culturali. E’ stata una delle tante iniziativa di  Antonio  Mappa, presidente della stessa Associazione, che sta preparando un opuscolo celebrativo del decennale in cui saranno illustrate tutte le attività svolte, tra cui: “Mappizzica  la  fucarazza” (balli e canti intorno al falò), ”Millumino  di  meno” (balli etnici a lume di candele  nella ex  chiesa  di  S.  Agostino), “Festival del sole” ( manifestazione musicale tenutasi nel piazzale  del castello), concerto ” Arcate d’ archi ” (presso  il colonnato  della chiesa  di  S. Lorenzo), la serata ” Settanta radio fa spettacolo ” (celebrazione del trentennale  della nascita delle  radio libere) e tante altre manifestazioni, oltre a diversi raduni  di  camper  ( passione  del  presidente Antonio Mappa )  e  tante  altre  iniziative.

Il fiore  all’ occhiello  dell’Associazione associazione  rimane comunque l’istituzione  di  un  concorso che  vede  la  partecipazione  di scuole  del  territorio jonico  che producono  elaborati artistici sul  carnevale. Manifestazione che raggiunge  il suo culmine  con l’assegnazione  del  premio  CULTURA “Amici del Carnevale”.

Notizie, queste, che ha evidenziato nel suo intervento il segretario dott. Vito Ladiana ricordando che il nome dell’associazione deriva dalla più tradizionale e  sentita manifestazione del nostro territorio: il carnevale.

Nelle passate edizioni hanno ricevuto il premio Cultura “Amici del Carnevale”: Paolo  Catucci (2006), Luigi  Covertino (2007), don  Cosimo  Fonseca (2008), Nicola  Andreace (2009), Giovanni Abatangelo (2010) e Marcella Battafarano (2012).

Nel corso della serata si è anche svolta la cerimonia finale di premiazione degli alunni vincitori del concorso  scolastico “Il Carnevale ai tempi della crisi” i cui elaborati sono stati valutati dal comitato organizzatore, composto da: Luigi Convertino, Nicola Andreace, Anna Maria Bosco, Caterina Rotondo, Pino Caputo, Emmanuele La Tanza, Loris Rossi, Salvatore Marchionna, Antonio Losito, Antonio Mappa Anna Maria Bosco (ha anche tenuto la relazione finale).

Al concorso hanno partecipato studenti del Liceo “De Ruggieri”, del Liceo d’Arte “Calò”, dell’ITAS “Mondelli”, dell’ITIS “Amaldi” e delle scuole medie “Andria” e “Manzoni”.

Vincitori ex-aequo sono risultati nelle varie sezioni (elaborati scritti, grafico-pittorica e foto-video) -Francesca D’Eri, Alessandra Afruni, Vanessa Montanelli, Anna Salinaro, Maddalena Schiavone, Miranda Tagliente, Alberto Loconte, Alessandro Orlando, Lisa Gamarro, Francesco De Cristano, Ladiana Claudia, Castiglia Asia, Ancona Fernando, Giannotta, Dell’Aglio, Mastrangelo, D’Aniello, Giovinazzi Giammarco, Festa Pasquale, Maraglino Giacomo, Serio Marzia.

Segnalati i lavori degli studenti: Montemurro Ester, Lepore Sonia, Maraglino M. Vittoria, Rescina Giacomo,  Vittorio Greco, Domenico Conforti, Calcagni Francesca, Disma Michela, Miccolis Mariangela, Lamesta Federica, La Malfa Nicola, Monaco Daniela, D’Aversa Valerio e Marinelli Aurora.

A coordinare i lavori degli alunni sono stati i docenti Giuseppina Geremicca e Vittoria Antonicelli (ITAS “Mondelli”); Lidia Lacava e Rosa Tagliente (ITIS “Amaldi”); Giacomo Palagiano (Liceo d’Arte “Calò”); Francesco Panetti, Grazia Porzano, Mariella Leogrande e Maria Pia Conte (Liceo “De Ruggieri”); Dominica De Luca, Lucia Fanizza, Maria Longo, Donatella Monaco e Irma Rospo (Media “Niccolò Andria” e Giovanna Giannotta (Media “Manzoni”).

E’ stata una bella serata, magnificamente coordinata dal giornalista Antonio Dellisanti.

Gafica dei manifesti ed inviti di Nicola Andreace.

Nella foto di Salvatore Acquaro, don Nino Borsci mostra il Premio “Amici del Carnevale 2012” appena consegnatogli dal sindaco Martino Tamburrano con lui nella foto. Il Premio (medaglione con il simbolo del Comune di Massafra), è opera di Egidio Ambrosetti”, noto scultore che ha firmato i più prestigiosi premi italiani e numerose opere in bronzo. Nell’altra foto il manifesto di Nicola Andreace.
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!