Home » NEWS » Risparmio energetico e attenzione all’ambiente: Poste Italiane rinnova il parco mezzi dei portalettere

Risparmio energetico e attenzione all’ambiente: Poste Italiane rinnova il parco mezzi dei portalettere

Genova. Mezzi meno inquinanti con la nuova flotta aziendale messa a disposizione dei Centri Recapito Postale della provincia di Savona, composta totalmente da veicoli a basse emissioni e che comprende un più ampio numero di tipologie di mezzi rispetto alla precedente, al fine di disporre di una gamma di veicoli ancora più aderenti alle specifiche esigenze operative.

   In particolare, le 112 vetture destinate ai portalettere, in precedenza tutte ad alimentazione diesel, sono oggi veicoli Euro 5 a benzina o bifuel (benzina/ metano) il che consente ridotte emissioni ed assenza di particolato. Complessivamente in tutta la regione saranno oltre 500 i nuovi veicoli e di questi 20 saranno mezzi elettrici destinati alle città capoluogo di provincia o a centri particolari.

  Poste Italiane punta a preservare l’ambiente ed è dunque in linea con le direttive europee e con le norme nazionali in tema di protezione dell’ecosistema, è impegnata a contribuire al miglioramento della qualità della vita, assumendo un comportamento socialmente responsabile.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!