Home » BACHECA WEB, SAVONA » Rio Carenda mortale

Rio Carenda mortale

Savona. A due settimane dallo sversamento di gasolio, il rio Carenda, ai confini fra Albenga e Ceriale, continua ad uccidere animali.

Ieri i volontari della Protezione Animali hanno trovato nel torrente, ingrossato dalle recenti piogge, dieci germani reali morti, che si aggiungono ai numerosi soggetti deceduti e al gran numero di pesci e piccola fauna minore che abitava le sponde e gli specchi d’acqua e che non hanno avuto scampo.

Mentre continuano a non trovarsi rare tartarughe emis, i volontari hanno tratto invece in salvo una tartaruga  “orecchie gialle”, un soggetto esotico purtroppo ancora di libero acquisto (malgrado i solleciti dell’Enpa a vietarlo) che, quando cresce, viene spesso abbandonato nei corsi d’acqua, dove non sempre riesce a sopravvivere; non si sa se l’abbandono sia avvenuto in questi giorni o in precedenza ma l’animale era comunque intriso di gasolio e sono stati necessari numerosi lavaggi con saponi speciali; indipendentemente dalla rarità o meno, all’associazione sperano di salvare anche questo animale, che verrà poi dato in adozione; gli interessati sono pregati di rivolgersi alla sede di Savona, .da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, telefono 019 824735.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!