Home » NEWS FUORI REGIONE » Rimane vivo nei giovanissimi del Taekwondo Massafra il terzo posto assoluto a squadre conquistato al Palaflorio di Bari al Campionato Interregionale “Attività Ludica”

Rimane vivo nei giovanissimi del Taekwondo Massafra il terzo posto assoluto a squadre conquistato al Palaflorio di Bari al Campionato Interregionale “Attività Ludica”

Massafra. I giovanissimi del Taekwondo Massafra in festa. Passano i giorni, ma rimane vivo il ricordo della conquista del terzo posto assoluto a squadre conquistato al Campionato interregionale “Attività Ludica”, riservato ai bambini (vi hanno partecipato novizi, esordienti A/B, Cadetti B).

Evento per la prima volta organizzato dal Comitato Regionale Puglia FITA a Bari, presso il PALAFLORIO e portato come esperimento pilota affinché si possa organizzare anche su tutto il territorio nazionale. Grandissimo successo per gli organizzatori, in primis il presidente del comitato regionale Puglia arch. Martino Montanaro con l’intero movimento del comitato regionale Puglia (hanno partecipato anche società della Basilicata e della Calabria), Anche per il Taekwondo Massafra è stato un successo grazie ai risultati conseguiti dai bambini che vi hanno partecipato (un terzo posto assoluto a squadre come abbiamo già detto): Riccardo Bellinvia, Sabrina Consiglieri, Chiara Pignatelli, Mattia Ancona, Sofia Bello, Emanuela Palmisano, Giuseppe Delprete, Gianmarco Bari, Antonio Pamitesta, Riccardo Rubino, Gianni Luccarelli, Antonio Pio Flecca, Serena Cagliari, Gennaro Fonsino e Emanuele Fasano. Ad accompagnati diversi amici, i loro genitori e naturalmente il team del Taekwondo “Massafra” con il l’immancabile Tommaso Petrelli e gli altri maestri: Pietro Scarano, Nico Lepore, Vanessa Mappa, Giusy Ricci, Alessia Surano e l’ufficiale di Gara  Domenico Scopece. Come ci ha detto il maestro Petrelli, è stata una bellissima esperienza non solo per i ragazzi ma per l’intera comitiva. “Salire sul podio interregionale ci ha riempito d’orgoglio, ripagandoci dei numerosi sacrifici che facciamo nell’interesse dei nostri ragazzi”: Ed ha anche precisato che nel centro sportivo “il taekwondo non è solo combattimento ma, forme, freestyle attività ludica e acrobatica e tutto questo per la sana e completa crescita degli atleti. Senza dimenticare (come ci ha ancora ricordato) l’importanza che assume nell’essere una perfetta scuola di vita, dove i valori da perseguire, sempre e prima di ogni cosa sono lealtà, rispetto, onestà e umiltà”.

Nella foto i giovanissimi che hanno partecipato al Campionato Interregionale “Attività Ludica”. Con loro il M° Tommaso Petrelli e altri maestri del team.
(Nino Bellinvia)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!