Home » MUSICA, PRIMO PIANO » Richiesto da oltre 110 radio italiane e straniere il format radio “Il Re del Gancio” ideato, prodotto e condotto da Giancarlo Passarella

Richiesto da oltre 110 radio italiane e straniere il format radio “Il Re del Gancio” ideato, prodotto e condotto da Giancarlo Passarella

Firenze. Nuova settimana con il format radio “Il Re del Gancio” ideato e condotto dall’inimitabile Giancarlo Passarella, conosciuto anche come il Pippo Baudo del Rock per gli oltre 400 festival che ha presentato, compreso il più lungo in Italia, certificato dal Guiness dei Primati (Genova, Agosto 1988, 7 giorni di musica continuata con oltre 120 gruppi sul palco!).

Il suo format è uno dei programmi più richiesti dalle piccole radio (sono oltre 110 a trasmetterlo!). Passarella, oltre alle piccole radio, aiuta tutti i giovani artisti che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica. Ricordiamo a tutti che Giancarlo Passarella, tra l’altro critico musicale, presentatore, scrittore e direttore di Musicalnews.com, è una voce storica dell’emittenza nazionale. E’ stato lui, infatti, il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi e altri. Da ricordare anche che tramite strutture tipo Arci, Medici senza Frontiere e Caritas, sta facendo rimotivazione alla vita corretta di diversi giovani regalando loro, fra l’altro, buste di francobolli, mentre a coloro che glieli inviano, regala cd (collaborate anche voi inviandogli buste di francobolli). Ecco notizie sulle prossime puntate del suo format radio.

Lunedì 7 novembre 2016

Primo artista: Leandro Barsotti, cantante, giornalista.

Laureato in criminologia ha diviso l’attività di cantante con quella di giornalista per il quotidiano “Il Mattino di Padova” dove ricopre il ruolo di caporedattore. Nell’ottobre 2015 ha realizzato una rubrica quotidiana sui social e sul web www.mattinopadova.it dal titolo “Buongiorno Mattino” in cui commenta notizie o intervista personaggi. Ha inciso otto album (l’ultimo nel 2013 dal titolo “Non avevo più niente”).L’ultimo singolo “L’11 e il 16” (anche videoclip). “Sicuramente un poeta italiano prestato alla musica (dice Passarella) che andrebbe valorizzato. E ricorda alcuni suoi versi “Non puoi passare il fiume / senza bagnarti di dolore / non puoi ma avrai / un’altra vita / la stessa anima…”

Secondo artista: Mallory Switch, band torinese

New electro mechanical rock, un pò Siouxsie & The Banshees e molto Rammstein: la voce di Audrey Lynch rimanda ai Kraftwerk, Bauhaus, Devo, Garbage, Depeche Mode e Chemical Brothers. Attualmente il gruppo Mallory Switch non esiste più, Ciuski e Otti sono impegnati con il nuovo progetto EINAUGEN.

Martedì 8 novembre

Primo artista: Umberto Tozzi, cantautore, chitarrista.

Nato a Torino nel 1952. Con il brano “Ti amo” ha vinto il Festivalbar e rimane in testa alla classifica dei singoli senza interruzioni dal 23 luglio al 22 ottobre 1977 con 1.147.000 copie vendute n Francia e ben 8 milioni in tutto il mondo. “Yesterday” è il suo ultimo doppio album (disponibile in tutti i negozi anche in Francia Belgio e Svizzera) pubblicato da Sony Music France, contiene un cd con brani inediti in studio e un cd best of con brani ri-arrangiati. E’ stato al Festival di Sanremo nel 1987 (primo classificato in trio con Gianni Morandi ed Enrico Ruggeri (“Si può dare di più”), nel 1991 con “Gli altri siamo noi”, nel 2000 con “Un’altra vita”  e nel 2005 con “Le parole”. Nell’ottobre 2015 è uscito in radio e in download digitale il suo nuovo singolo “Sei tu l’immenso amore mio,” che ha anticipato il nuovo album “Ma che spettacolo” che contiene 13 brani in italiano, uno in spagnolo e un DVD live. Come autore, con la canzone “Gloria nell’interpretazione di Laura Branigan è entrato nella classifica dei dischi più venduti in Gran Bretagna, arrivando fino alla sesta posizione.

Secondo artista: Saskatchewan, gruppo world music, folk.

Dal cd “Je voulè tois mon amour” è folk demenziale lungo il Po: in fondo è una scampagnata tra amici, con pittori anacronistici, un fratello maggiore di Beethoven, Nerone con la cetra…

Mercoledì 9 novembre

Primo artista: Nirvana, gruppo grunge statunitense.

Uno dei brani famosi della prima ondata del grunge è sicuramente “Smells like teen spirit” (brano che ascoltiamo in una registrazione live) ed ha conquistato il mondo, grazie a Kurt Cobain e i suoi Nirvana. Formatosi nel 1987 è stato nel 1987 e attivo sino al 1994, anno della morte del leader Kurt Cobain.

Secondo artista: Simone Cicconi, voce, tastiere, sax

A giugno 2016 è stato nella sua Macerata per il Festival Musicultura (brano finalista “Simone s’è incazzato”) e il mese dopo alle selezioni del Premio De Andrè con il brano “Canto notturno di un lavoratore errante dell’Europa Unita”. Ha studiato pianoforte classico da quando aveva 7 anni, per passare al sassofono e infine alle tastiere, suonando anche con i Meridiano Zero. Dal 2002 lavora a tempo pieno nell’industria dei videogiochi come sound designer e l’abbiamo anche visto in concorso nel 2013 a Musicultura (è stato uno degli 8 vincitori con la canzone “Privè”). Il suo primo disco da solista nel 2015: “Troppe note (Ma in compenso anche troppe parole)”.

Giovedì 10 novembre

Primo artista: Frank Zappa, compositore, chitarrista, cantante, arrangiatore, direttore d’orchestra e produttore discografico statunitense.

Nel brano “Bobby Brown” c’è alla batteria Terry Bozzio, ma anche Adrian Belew come chitarrista. “Il mio primo consiglio che posso darvi (dice Giancarlo Passarella) è di cercare di completare la sua discografia… cosa non facile!” Frank Vincent Zappa, nato a Baltimora, 21 dicembre 1940, è morto Los Angeles il 4 dicembre 1993,

Secondo artista: Mini K Bros, band romana

Tratto dal loro primo cd “L’Ultimo” la celebre “Ahoo”, è una hit underground tra funk e teen pop, cioè musica dedicata ai più giovani. Suonano anche nel progetto Marta G & The Monkeys, con cui hanno vinto Calabria Demofest 2011, coordinato da Marengo & Pergolani di Demo Radio1. “Fatti curare” è l’ultimo singolo dei Mini k Bros (scritto da Giampaolo Karrer e Gilberto Bertoni). Componenti della band sono: GianPaolo Karrer aka “Mini ” (voce), Gilberto Bertoni aka “Mastro” (chitarra), Pierfrancesco Aliotta (basso), Vieri Baiocchi (batteria), Daniele Mungai aka “Frenetik Beat” (campionatori).

Venerdì 11 novembre

Primo artista: Cat Stevens, cantautore

Dal suo primo album pubblicato il 10 marzo 1967 dall’etichetta discografica Deram Passarella ci fa ascoltare “Matthew & son” un esordio con il botto che lo portò al 16esimo posto della hit parade inglese. Nel 2014 ha partecipato come ospite alla serata iniziale del Festival di Sanremo ed ha ammaliato ed emozionato cantando “Peace Train, Maybe There´s a World” (con citazione di All You Need Is Love dei Beatles) e “Father and Son”. Ultimo album (2014): “Tell ‘Em I’m Gone”, metà cover e metà nuove canzoni scritte da lui. Ha pubblicato 34 album.

Secondo artista: Jolaurlo, rock band

Pulp rock semplice. Il brano “Ansiolitic” è tratto dal cd “D’istanti”. Gli Jolaurlo sono stati una rock band di Bologna, di origine pugliese. Ultima formazione: Marzia Stano (voce, synth),Gianni Masci (chitarra elettrica, basso elettrico, programmatore, octopad, voce), Rossella Pellegrini (basso elettrico, chitarra elettrica), Maurice Noah (programmatore, campionatore, synth), French Brini (batteria).

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Mallory Switch, Saskatchewan, Simone Cicconi, Mini K Bros e Jolaurlo nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it

Nelle foto: Giancarlo Passarella e Frenetik Beat alias Daniele Mungai, sia nei Mini K Bros e sia con Marta G & The Monkey; Cat Stevens; Mallory Switch.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!