Home » POLITICA, PRIMO PIANO » Regione. Verso una semplificazione e regole uguali per tutti per le spiagge libere e attrezzate

Regione. Verso una semplificazione e regole uguali per tutti per le spiagge libere e attrezzate

Genova. La Regione Liguria  va verso una semplificazione delle norme che regolano la gestione da parte dei comuni e degli operatori privati le spiagge libere e attrezzate, una sessantina, da Ventimiglia  a Sarzana, mediamente una per comune, con qualche punta di eccellenza a Sanremo che ai turisti e residenti ne offre ben quindici, Santa Margherita Ligure e Loano  cinque, Finale Ligure e Albenga, quattro.

E’ quanto è stato deciso al temine di un incontro nella sede della Regione Liguria dell’assessore  al Demanio , Pianificazione Territoriale e Urbanistica Gabriele Cascino con i comuni, i concessionari, i gestori delle spiagge libere e attrezzate, le associazioni di categoria di questo settore balneare e turistico.

Con la semplificazione la Regione Liguria varerà anche” regole certe  chiare che potranno essere applicate in modo univoco in tutto il territorio per agevolare i comuni nella gestione della spiagge e i controlli, favorendo l’attività quotidiana di chi vi lavora”, ha spiegato Cascino.

Per Cascino, l’incontro è il primo step di un percorso condiviso per accogliere e valutare le osservazioni dei gestori per far sì che anche le spiagge libere e attrezzate diventino sempre di più parte integrante dell’offerta turistica ligure.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!