Home » EVENTI, PRIMO PIANO » Regione, Spettacoli, a Roberto Vecchioni la “Fionda” dei “Fieui di caruggi” di Albenga

Regione, Spettacoli, a Roberto Vecchioni la “Fionda” dei “Fieui di caruggi” di Albenga

Genova. Come anticipato ufficiosamente a seguito delle indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi, è Roberto Vecchioni  il vincitore della 6^ edizione del Premio Fionda di Legno assegnato ogni anno dall’associazione “Fieui di Carrugi” di Albenga a personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, del giornalismo italiano protagonisti di “fiondate” contro soprusi, malcostume, ipocrisie, falsi perbenismi.

Il cantautore milanese riceverà il riconoscimento sabato 24 marzo ad Albenga per “l’onestà intellettuale e la coerenza di vita, per essere rimasto l’artista, il giocoliere di sogni e di parole per diverse generazioni”, si legge nella motivazione, anticipata oggi in Regione Liguria.

La prima  “Fionda di legno”,  nel 2007, fu consegnata a Antonio Ricci  che da allora è diventato il “cerimoniere” e il volto della manifestazione premiando ogni anno, prima nel dehor del caffè d’Aste e ora al Teatro Ambra i  vincitori , che nelle passate edizioni sono stati il trio comico  Enrique Balbotin, Andrea Ceccon, Fabrizio Casalino, Paolo Villaggio, Milena Gabanelli. Tre anni fa la “Fionda di legno” è stata assegnata, alla memoria, anche a Fabrizio De Andrè, con la consegna del riconoscimento a Dori Ghezzi.

Il premio, entrerà presto nella comunicazione ufficiale della città del Ponente Ligure.

“Benvenuti ad Albenga, Città delle Torri e della Fionda”, annuncia il nuovo cartello del comune all’ingresso della città.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!