Home » POLITICA, SAVONA » Regione, Salute: discussa ieri in Consiglio Regionale interrogazione di Melgrati (Pdl) sul mantenimento dei Pronto Soccorso di Cairo Montenotte e Albenga

Regione, Salute: discussa ieri in Consiglio Regionale interrogazione di Melgrati (Pdl) sul mantenimento dei Pronto Soccorso di Cairo Montenotte e Albenga

Genova. Discussa ieri in Consiglio Regionale l’interrogazione del Consigliere del P.d.L. Melgrati, sul futuro dei Pronto Soccorso di Cario Montenotte ed Albenga. Il documento chiedeva chiarimenti sulle due strutture sanitarie , visti i “rumors” di palazzo che in un primo tempo davano per certo il mantenimento dei Pronto Soccorso degli ospedali di Albenga e Cairo Montenotte, e le ultime indiscrezioni che vedevano il paventato il declassamento o addirittura la chiusura del  pronto di Cairo Montenotte.
“Abbiamo preso atto – spiega Melgrati – di quanto comunicato dall’assessore  Montaldo, cioè che ieri è stato firmato il bando per l’assunzione in deroga di due nuovi medici per sopperire alle attuali carenze di personale medico del Pronto Soccorso di Cairo Montenotte”.
“Una risposta parzialmente soddisfacente, perché nulla di più l’assessore ha voluto anticipare sul documento che sarà presentato in Commissione Sanità e poi approvato in Consiglio Regionale circa la riorganizzazione della rete dell’emergenza. Rimane aperto il fronte di lotta, trasversale agli schieramenti politici, di quanti, compreso il presidente della Commissione Sanità Quaini, sostengono la necessità del mantenimento dei due presidi di Pronto Soccorso, costi quel che costi”.
Qui di seguito il testo dell’interrogazione:
Il sottoscritto Consigliere regionale,
Considerato che in data 20.09.2011 il Presidente della Commissione Sanità della Regione aveva a dichiarare: “Come I.d.V. siamo felici di questo incontro, è stato un vertice molto positivo per la sanità savonese e per la linea del centro sinistra in Regione” commenta Stefano Quaini, Presidente della Commissione Sanità regionale e Consigliere dell’Italia dei Valori. “Era necessario mantenere il pronto soccorso ad Albenga per il servizio che svolge per il territorio, così come impedire un possibile declassamento per lo stesso ospedale di Cairo” aggiunge Quaini.
“Una bella vittoria…Certo bisogna mettere mano a politiche di riorganizzazione e riassetto sulla base delle risorse minori, tuttavia pensiamo ad una sanità sempre più territoriale ed efficiente, che sappia costare meno a parità di servizi” in un comunicato stampa;
Visto che, in data 23 settembre 2011, sui media locali veniva paventato il fatto che il pronto soccorso di Cairo rischierebbe addirittura la chiusura, per risparmiare…nonostante le 8.702 firme raccolte dal comitato spontaneo, apolitico, nonostante i 12 mila accessi rilevati al pronto soccorso del San Giuseppe di Cairo Montenotte nel corso del 2010, con 52 interventi in codice rosso;
Considerato che, sempre da notizie di stampa, parrebbe essere stato proposto per l’ospedale di Cairo un poliambulatorio specialistico, in cambio della soppressione, e non del declassamento del pronto soccorso, già grave, come in un primo tempo ipotizzato;
Verificato che, in caso di emergenza sanitaria, con il pronto soccorso di Cairo Montenotte chiuso, con il trasporto di un infartuato o una persona colpita da ictus cerebrale da Piana Crixia o da Osiglia, località disagiate sotto il profilo della distanza chilometrica, della morfologia del territorio e dei collegamenti, al pronto soccorso di Savona, magari con la neve sulle strade, vedrebbe dilatati al massimo i tempio di risposta, con rischio di vita per i pazienti;
Interroga il Presidente della Giunta e l’Assessore competente
per sapere se corrispondano al vero queste illazioni di stampa e come mai, dopo le dichiarazioni sia Presidente della Commissione Sanità dell’I.d.V., Stefano Quaini, e del capogruppo del maggior partito della coalizione, il P.D., Nino Miceli, tese a rassicurare la popolazione paventando una grande vittoria per i comprensori Valbormidese e Albenganese, si sia fatta questa marcia indietro;
per conoscere, inoltre, le reali intenzioni della Giunta regionale sia sul plesso di Cairo, sia su quello di Albenga, sempre in relazione al mantenimento delle strutture di pronto soccorso.
Marco Melgrati
Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!