Home » POLITICA, PRIMO PIANO » Regione, ripartita in Liguria la pesca (provvisoria) ai “rossetti”

Regione, ripartita in Liguria la pesca (provvisoria) ai “rossetti”

Genova. Sia pure  con  un ritardo di oltre un mese, è  ripartita in Liguria ( e in Toscana) la campagna di pesca del “rossetto”, fondamentale per il reddito dei pescatori nei mesi invernali.

La  pesca invernale al “rossetto, che non è novellame, bensì una specie adulta, dal 2011,  è legata a  una deroga speciale da parte della Commissione Europea. Le lungaggini burocratiche  sono dovute  anche al fatto che  il Piano di deroga sia ancora all’esame della Commissione Europea in attesa di rinnovo.

Spiega l’assessore Giovanni Barbagallo (nella foto) della Regione Liguria:

“Il Ministero dell’Agricoltura e della Pesca, su sollecitazione delle regioni e delle rappresentanze di categoria, ha  autorizzato alla pesca provvisoria del “rossetto”  tutte le imbarcazioni attive nella precedente campagna, una settantina in Liguria, proprio per acquisire ulteriori elementi scientifici e socio economici necessari ad integrare, come richiesto dalla Commissione, la richiesta di rinnovo.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!