Home » NEWS, PRIMO PIANO » Regione. Maltempo. Modificata e prolungata l’allerta meteo per piogge (B e D in rossa dalle 20 di oggi): il dettaglio

Regione. Maltempo. Modificata e prolungata l’allerta meteo per piogge (B e D in rossa dalle 20 di oggi): il dettaglio

Genova. Arpal ha prolungato e modificato l’allerta meteo secondo le modalità di seguito riportate.

Sul settore centrale della regione (zone B e D, bacini piccoli e medi) allerta ARANCIONE fino alle 20 di oggi, domenica 20 ottobre.
Poi allerta ROSSA fino alle 15 di domani, lunedì 21, quindi nuovamente ARANCIONE fino alle 24 sempre di domani. Per i bacini grandi allerta GIALLA fino alle 20 di oggi, poi ARANCIONE fino alle 24 di domani.

A Ponente (zona A, bacini piccoli e medi) allerta ARANCIONE fino alle 15 di domani lunedì 21. Per i bacini grandi allerta GIALLA fino alla mezzanotte di domani lunedì 21.

Sul Levante (zona C, bacini piccoli e medi), allerta GIALLA fino alle 20 di oggi, poi ARANCIONE fino alle 18 di domani, lunedì 21, quindi GIALLA fino alle 24. per i bacini grandi allerta GIALLA fino alle 24 di domani.

Sui bacini padani di levante (zona E, bacini piccoli e medi), allerta GIALLA fino alle 20 di oggi, poi ARANCIONE fino alle 24 di domani, lunedì 21. Per i bacini grandi allerta GIALLA fino alle 24 di domani.

NB: la zona B è composta solo da bacini piccoli e medi

Questi i fenomeni previsti nell’avviso meteorologico di oggi:

Oggi, domenica 20 ottobre: aumento dell’instabilità per l’intensificazione dei flussi umidi meridionali. Piogge diffuse con intensità forte e cumulate fino ad elevate su tutte le zone. I fenomeni potranno assumere carattere temporalesco con alta probabilità di temporali forti, organizzati e persistenti su tutte le zone. Vento di burrasca con raffiche fino a 80 km/h su B, C, E, forte su D. Mare localmente agitato su B, C per onda da sud-est, in calo dalla serata.

Domani, lunedì 21 ottobre: continua la fase instabile e perturbata con piogge diffuse di intensità forte e cumulate tra significative ed elevate su tutte le zone. I fenomeni potranno assumere carattere temporalesco con alta probabilità di temporali forti, organizzati e persistenti su tutte le zone. Venti forti da sud/sud-est con raffiche fino a 60-70 km/h su B, C, D, E.

Dopodomani, martedì 22 ottobre: residue precipitazioni nelle prime ore del mattino, più probabili su B, D, E e in attenuazione durante la mattinata. Venti forti dai quadranti settentrionali con raffiche fino a 70 km/h su A e parti occidentali di B e D.

Ricordiamo anche la suddivisione in zone del territorio regionale:

A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla
D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!