Home » GENOVA, LA SPEZIA, POLITICA, PRIMO PIANO » Regione, Maltempo, Al via bando per 200mila euro per imprese alluvionate del Genovese e dello Spezzino

Regione, Maltempo, Al via bando per 200mila euro per imprese alluvionate del Genovese e dello Spezzino

Genova. Da lunedì 6 maggio e fino al 7 giugno le imprese della provincia di Genova e della Spezia danneggiate dall’alluvione  dell’ottobre 2012 potranno presentare domanda di contributo per investimenti a fondo perduto presso le Camere di Commercio di Genova e della Spezia.

Lo ha comunicato quest’oggi in Giunta l’assessore regionale allo sviluppo economico, Renzo Guccinelli (nella foto), rendendo noto l’avvio del bando. I finanziamenti, erogati dalla Regione, consentiranno a tutte le imprese danneggiate di ottenere un contributo a fondo perduto del 40% sul totale delle spese per la ripresa dell’attività, per impianti, strutture, macchinari, attrezzature o scorte e del 75% per i beni mobili.  Potranno presentare domanda di contributo solo le imprese che hanno già inviato la segnalazione del danno alle Camere di Commercio.

“Con questo provvedimento – spiega l’assessore Guccinelli – stanziamo ulteriori risorse per le imprese danneggiate, andando incontro alle esigenze di un numero più ampio di soggetti colpiti dall’alluvione dell’ottobre scorso”.  Queste risorse si vanno infatti ad aggiungere al 1 milione di euro stanziati dalla Giunta regionale a febbraio e destinati alle imprese dello spezzino colpite dall’alluvione de novembre 2012.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!